Call of Duty: Infinite Warfare divide le community di Windows Store e Steam

Una notizia che lascia di stucco parecchi utenti.

Quella riportata da Eurogamer.net è una notizia piuttosto particolare che ha lasciato perplessi diversi utenti PC: chi acquista Call of Duty: Infinite Warfare su Windows 10 non potrà giocare con chi lo ha acquistato su Steam.

La decisione è stata confermata direttamente dalle FAQ proposte da Activision

Al momento pare che Call of Duty: Infinite Warfare sia leggermente scontato sul Windows Store ma un eventuale acquisto vi precluderà l'accesso alla community decisamente più ampia di Steam. Un portavoce di Microsoft ha dichiarato: "supportiamo il cross-play per tutti i partner che vogliono utilizzarlo".

Activision, da ciò che sembra, non è quindi interessata al cross-play. Cosa pensate di questa notizia?

1

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza