Kojima: le serie TV sono il futuro. Anche i videogiochi devono trarne ispirazione

Parola dell'iconico game designer.

Al di là del proprio ruolo di primo piano all'interno dell'industria videoludica e del ruolo ricoperto nella creazione di una delle saghe più apprezzate, Hideo Kojima è una personalità di un certo rilievo sui social network ed è considerato da parecchi follower come un vero e proprio divo.

All'interno di due tweet, così come riportato da VG247, il game designer ha parlato di quello che sarà il futuro dell'intrattenimento sottolineando come anche i videogiochi debbano trarre ispirazione da questo tipo di produzioni.

"Le serie TV sono il futuro. Tempo di preparazione ridotto, rischi minori rispetto a un film e in ogni caso si tratta di prodotti di alta qualità".

"Sia Stranger Things che Black Mirror sono serie Netflix. Questo tipo di intrattenimento rappresenta la nuova sfida. Anche i videogiochi dovrebbero trarne ispirazione".

Sicuramente le serie TV stanno dimostrando una qualità invidiabile anche per moltissime produzioni cinematografiche e prendere spunto dal lavoro svolto su prodotti come Black Mirror e Stranger Things non può che essere positivo anche per gli sviluppatori. Allo stesso tempo Kojima intende anche affermare che il modello episodico sarà futuro dell'industria videoludica? Cosa ne pensate?

Vai ai commenti (9)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Deep Down è diventato un'esclusiva PS5?

L'ambizioso gioco di Capcom potrebbe arrivare direttamente sulla next-gen di Sony.

Un nuovo BioShock è in sviluppo nel nuovo studio di 2K, Cloud Chamber

Finalmente la conferma del ritorno di una grandissima IP.

Death Stranding 2 all'orizzonte? Arrivano nuovi indizi dal volto di Heartman

Spunta un misterioso tweet dal regista Nicolas Winding Refn.

Commenti (9)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza