The Game Bakers ha annunciato oggi che la versione Xbox One di Furi, il cui sviluppo era stato preannunciato lo scorso mese, arriverà il 2 dicembre 2016.

Furi è stato lanciato nel corso del 2016 su PlayStation 4 (qui la nostra recensione) e PC tramite Steam, ottenendo una media del 93% di recensioni positive. La versione Xbox One sarà prenotabile dal 21 novembre.

Furi è un impegnativo gioco di azione-combattimento composto unicamente da scontro con boss ampiamente diversificati, in una misteriosa lotta per la libertà. Qui trovate la nostra recensione della versione PS4. La versione Xbox One offrirà nuovi contenuti esclusivi, in particolare un nuovo boss.

Furi, ritmato da una colonna sonora originale composta da noti artisti come Carpenter Brut, Danger, Scattle, Waveshaper e altri, con uno stile grafico vibrante e un design dei personaggi unico realizzato da Takashi Okazaki (creatore di Afro Samurai) ha conquistato il 93% di critiche positive su Steam; è stato definito "una dichiarazione d'amore ai giochi d'azione giapponesi come No More Heroes, Metal Gear Solid e Godhand."

"Siamo davvero felici di portare Furi su Xbox One, dove offriremo una versione ottimizzata e con un nuovo boss da affrontare. Questo particolare combattimento richiederà tutte le abilità apprese durante la partita. Si tratta di una vera e propria prova di concentrazione", ha dichiarato Emeric Thoa, Direttore creativo del gioco.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Furi - recensione

Un ottimo action game, ma non per tutti i palati.

Furi: svelata la data di uscita della versione Switch

Il titolo di The Game Bakers arriverà sulla console ibrida tra poco.

Furi arriverà anche su Nintendo Switch

Lo annuncia The Game Bakers.

Sony non sarà presente all'E3 2019

La compagnia non rimarrà però con le mani in mano.

le ultime

Sony non sarà presente all'E3 2019

La compagnia non rimarrà però con le mani in mano.

N64 Classic Mini non rientra al momento nei piani di Nintendo

Lo conferma il presidente di Nintendo of America.

Secondo il CEO di GAME, l'early access incentiva la vendita delle edizioni speciali

La possibilità di giocare i titoli in anticipo attira molti utenti.

Pubblicità