Pokémon Sole & Luna: ban per chi ha scaricato il gioco illegalmente

AGGIORNAMENTO: Nintendo conferma ufficialmente i ban permanenti.

Aggiornamento: In seguito alle prime segnalazioni, Nintendo ha confermato ufficialmente i ban permanenti nei confronti dei giocatori che piratano Pokémon Sole e Luna, invece di acquistarlo.

A riportare la notizia è stato Segment Next, che ha sottolineato che i giocatori a cui è stato ora impedito l'accesso all'eShop non potranno ricevere la grazia da parte di Nintendo.

Questo significa che a meno di future decisioni da parte del produttore di Kyoto, i giocatori bannati per pirateria non potranno più scaricare i propri giochi acquistati dell'eShop.

Notizia originale (16 novembre): Secondo le ultime voci sembra che tutto il popolo di internet abbia scaricato i nuovi Pokemon Sole & Luna prima del rilascio ufficiale, sembra però che Nintendo abbia preso in mano la situazione e stia pian piano bannando tutti questi trasgressori.

2

Tutto è cominciato nei primi giorni di questo mese, quando alcuni file dei giochi sono finiti in rete, questo non solo ha permesso agli utenti di avere pieno accesso ai titoli ma sono stati in grado di anche di giocare online con chiunque.

1

Tornando a oggi, diverse utenti di GBATemp e 4Chan stanno protestando per essere stati bannati da Nintendo, il ban non permette di giocare online con Sole & Luna e in alcuni casi nega l'accesso allo shop della grande N. L'unica soluzione è comprare un altro 3DS.

Ecco quello che succede quando si sfida Nintendo.

Vai ai commenti (7)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Andrea Di Carlo

Andrea Di Carlo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza