Guerrilla Games: "con Horizon: Zero Dawn volevamo creare qualcosa di diverso e vibrante"

Nuovi dettagli su nemici e difficoltà.

Una delle esclusive PS4 più attese del 2017 e uno dei progetti che ha maggiormente attirato l'interesse di critica e giocatori nei diversi eventi in cui si è mostrato è indubbiamente Horizon: Zero Dawn, l'ultima fatica di Guerrilla Games.

In un'intervista riportata da WccfTech, il lead quest designer, David Ford, ha sottolineato questa diversità parlando anche della difficoltà, dei nemici che Aloy dovrà affrontare e del supporto a PS4 Pro.

Ford sottolinea innanzitutto la volontà di Guerrilla di proporre qualcosa di diverso, una voglia che ha caratterizzato il lavoro della software house sin dalle ultime fasi di sviluppo di Killzone: Shadow Fall. Diversi membri dello studio iniziarono, infatti, a considerare diverse idee spinti dalla voglia di creare qualcosa di vibrante, colorato e diverso da tutto ciò che avevano fatto in precedenza. Anche per questo motivo Horizon ha rappresentato sin dall'inizio una sfida particolarmente difficile dato che gli sviluppatori non erano abituati a proporre degli open-world lontani dalla linearità degli fps.

1

Per quanto riguarda la difficoltà del gioco, sarà possibile scegliere tra diversi livelli anche se non sono ancora stati rivelati i dettagli su ciò che verrà modificato per aumentare o abbassare il livello di sfida.

I nemici non saranno solo macchine ma a quanto pare anche umani dato che certe tribù non vedranno assolutamente di buon occhio Aloy e cercheranno di eliminarla nel corso della sua avventura. Per quanto riguarda, invece, il supporto a PS4 Pro, Ford ha solamente accennato all'uso del supersampling per tutti coloro che possiedono ancora una TV a 1080p e non ha condiviso dettagli troppo specifici.

Cosa pensate delle dichiarazioni di Ford e di Horizon: Zero Dawn?

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza