Pachter: "Il prezzo ideale di Nintendo Switch è $249. Deve competere con PS4"

L'analista riflette sulla possibile fascia di prezzo della console.

Mentre Todd Howard conferma l'uscita di Skyrim sulla console e ne loda le caratteristiche, si torna a parlare di uno degli argomenti più discussi quando si tratta di Nintendo Switch: il prezzo.

A tornare sull'argomento è l'analista Michael Pachter che, come riportato da Gaming Bolt, ha sottolineato come la nuova console della grande N debba proporsi in competizione con PS4 quando si parla della fascia di prezzo.

1

"Penso che Nintendo debba creare una console che sia competitiva con PS4, che attualmente costa $249. A quel prezzo può essere leggermente meno potente e le persone la comprerebbero comunque perché è una nuova piattaforma Nintendo. Probabilmente non può giustificare un prezzo superiore a $299 che è l'attuale prezzo di Xbox One S, a meno che non sia più potente, cosa improbabile secondo me visto l'utilizzo di chipset Tegra.

"Quindi penso che il prezzo debba essere tra $199 e $299. Sotto ai $200 sarebbe un prezzo magico e la console andrebbe a ruba. Tuttavia non mi aspetto un prezzo del genere, $249 sarebbe una fascia giusta e penso che sia ragionevole considerando la concorrenza. Penso che sarà un buon supplemento a PS4 o Xbox One S e un altro fatto importante sarà che molte persone considereranno la console come un handheld anche se effettivamente è qualcosa di molto più sofisticato".

Cosa pensate delle dichiarazioni di Pachter? $249 è effettivamente un prezzo giusto per Switch secondo voi?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloLa silenziosa e straripante forza dei videogiochi - editoriale

Alcune avventure diventano possibili unicamente grazie ai videogames.

ArticoloIl dopo-Xbox è già ampiamente segnato - editoriale

Game Pass e xCloud: i due volti del futuro di Microsoft per andare oltre a Xbox.

ArticoloEurogamer Top 5: gaming laptop

Cinque laptop gaming per tutte le tasche in previsione del Black Friday e stagione natalizia.

Articoli correlati...

Xbox Scarlett: Microsoft non teme PS5, parola di Aaron Greenberg

"Siamo più ossessionati dagli utenti che dalla concorrenza".

Gears 5: la community si schiera contro le microtransazioni

Prezzi fin troppo salati per dei semplici elementi estetici.

Microsoft: Phil Spencer conferma l'acquisizione di nuovi studi

In particolare il boss di Xbox è interessato al mercato asiatico.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza