Final Fantasy XV - La posizione di tutti i dungeon e come sbloccarli

Pronti per le sfide più impegnative del titolo Square Enix?

All'interno di un RPG vasto come Final Fantasy XV non potevano mancare anche dei contenuti end game, delle sfide particolarmente impegnative che solo i giocatori più forti e dotati di una squadra sufficientemente potente possono affrontare.

Eccoci, quindi, a parlare dei dungeon, delle particolari aree che ospitano quelle che probabilmente sono le sfide più difficili da affrontare dell'intero titolo Square Enix.

Diamo un'occhiata al modo in cui sbloccare queste zone e alla loro posizione.

Altri contenuti della guida di Final Fantasy XV:

Come sbloccare i dungeon

Uno dei requisiti fondamentali per riuscire ad accedere ai dungeon è quello di finire la missione principale completando tutti i capitoli e poi attivando la quest Menace Beneath Lucis (Minaccia sotto Lucis), una missione legata a doppio filo con tutti i dungeon presenti nel mondo di gioco.

Sarà fondamentale trovare Ezma nella zona del Bacino Risorath (Risorath Basin), parlarle e ottenere la Dungeon Seal Key, una chiave necessaria per sbloccare le porte dei dungeon. Da questo momento potete imbarcarvi in queste pericolose missioni, ma dove si trovano esattamente i dungeon?

1

Tutti i dungeon e la loro posizione

  • Fossa di Keycatrich (livello raccomandato: 55): si trova nella regione delle miniere a nord di Wenverwilds.
  • Fociaugh (livello raccomandato: 65): situato nella stessa zona di un altro dungeon, dovrete dirigervi all'interno della foresta verso la zona ovest di Three Valley. Da qui seguite l'area montuosa fino a localizzare le Maiacchi Hills (Colline Maiacchi).
  • Grotta Glaciale di Greyshire (livello raccomandato: 65): da The Vesperpool dirigetevi verso sud.
  • Caverne di Daurel (livello raccomandato: 72): controllate il lato sud della mappa e individuate un luogo adatto alla pesca vicino a Schier Heights.
  • Miniere di Balouve (livello raccomandato: 78): si trovano all'interno del Regno di Lucis, a sud dei Callaegh Steps. È necessario scovare dei vecchi binari e seguirli.
  • Steyliff Grove (livello raccomandato: 86): verso il lato nord di Vesperpool. Sarà necessario camminare verso il lato nord a piedi.
  • Crestholm Channels (livello raccomandato: 92): partite da Hammerhead e dirigetevi verso sud fino a trovare la Gola di Ostium (Ostium Gorge).
  • Torre di Castlemark (livello raccomandato: 99): nella stessa zona del dungeon precedente, solamente verso sud. Individuate il boschetto di The Fall (la Cascata). Questo dungeon è disponibile di notte.

Questi sono i dungeon scovati finora, per qualsiasi indicazione non esitate a commentare.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Resident Evil Village è il GOTY degli Steam Awards, Cyberpunk 2077 si aggiudica il premio per la migliore storia

Resident Evil Village, Cyberpunk 2077 e tutti i vincitori degli Steam Awards.

Genshin Impact: una ragazza ha speso più di $ 20.000 con la carta dei suoi genitori

La valuta di gioco in Genshin Impact è acquistabile con soldi reali.

Elden Ring con il suo open world manterrà i giocatori 'interessati ad esplorare tutte le zone'

Elden Ring offrirà molta più libertà rispetto agli altri giochi FromSoftware.

Elden Ring è stato influenzato da Il Signore degli Anelli e dalla serie di romanzi The Eternal Champion

Hidetaka Miyazaki svela molti nuovi dettagli su Elden Ring e parla del personaggio di Godfrey.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza