Qualche mese fa l'attrice che all'interno di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain interpreta Queit ha visitato gli studi di Amsterdam di Guerrilla Games.

Quella visita in quei giorni non aveva destato troppo scalpore ma quel tweet condiviso dall'attrice e modella Stefanie Joosten assume un significato completamente diverso dopo l'annuncio che Death Stranding sfrutter un engine creato proprio da Guerrilla Games.

Come riportato da SegmentNext questo annuncio, insieme alla conferma da parte di Kojima della presenza anche di un importante personaggio femminile all'interno della sua nuova opera, ha inevitabilmente alimentato le discussioni sul coinvolgimento della Joosten.

Cosa ne pensate? L'attrice lavorer davvero sul gioco?

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli dar ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle

Commenti (10)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - Reloaded

L'ultimo capitolo di una delle migliori saghe videoludiche, un anno e mezzo dopo.

Banner of the Maid: l'RPG strategico cinese raggiunger console e PC

Gli sviluppatori cinesi si sono ispirati alla Rivoluzione Francese.

Fire Emblem Heroes: nuovi personaggi in arrivo con il prossimo aggiornamento

Nuove aggiunte stanno per mettere piede sul titolo mobile di Nintendo.

le ultime

Pubblicità