Shigeru Miyamoto e il fallimento di WiiU

"Un primo passo."

Inutile girarci intorno, il progetto WiiU è stato un totale fallimento, lasciata senza un degno supporto third party, abbandonata dalla stessa Nintendo e con le sue 14 milioni di unità vendute nel mondo la console è stata via via abbandonata anche dai giocatori.

1

Shigeru Miyamoto la vede però in un modo diverso e reputa WiiU un importante passo per la compagnia, anche se non ha raggiunto i risultati sperati:

"Spero che i giocatori possano guardare a WiiU e pensare, cavolo, ricordo i primi passi di Nintendo con WiiU e guarda dove siamo arrivati ora."

Effettivamente la nuova Nintendo Switch ha molti elementi in comune con WiiU, solo il tempo potrà dirci se sarà un successo o verrà riposta sullo scaffale insieme a WiiU.

Vai ai commenti (13)

Riguardo l'autore

Andrea Di Carlo

Andrea Di Carlo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (13)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza