Damien Monnier: l'ex CD Projekt RED si unisce agli sviluppatori di Dying Light

Techland è al lavoro su una nuova IP fantasy e open-world.

Circa un mese fa vi avevamo parlato dell'addio a CD Projekt RED di Damien Monnier e oggi abbiamo finalmente qualche informazione dettagliata sul futuro del senior gameplay designer di The Witcher 3: Wild Hunt e lead designer di Gwent: The Witcher Card Game.

Come riportato da Eurogamer.net, Monnier si unirà a Techland (Dying Light, Dead Island) e lavorerà come lead designer a una nuova IP descritta come un "open-world fantasy con elementi RPG e con il supporto alla co-op".

1
Monnier lavorerà a un gioco legato a Hellraid?

Monnier va quindi a unirsi a un altro team polacco per lo sviluppo di quella che dovrebbe essere un'IP completamente nuova ma che magari prenderà spunto da Hellraid, un progetto di Techland che è ormai sparito dai radar da parecchi mesi e che potrebbe tornare con un aspetto completamente rivisto.

Cosa pensate di questa notizia?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza