La VR su Nintendo Switch? Ecco degli interessanti brevetti

Nulla di ufficiale ma una possibilitÓ per il futuro.

I brevetti non rappresentano di certo una fonte affidabile o credibile al 100% ma vale sicuramente la pena di dare un'occhiata a quello che potrebbe riservarci il futuro, che sia immediato o meno.

Polygon ha segnalato la presenza di una serie di brevetti Nintendo che sembrerebbero a tutti gli effetti legati a Nintendo Switch. I primi riguardano il "tablet", la parte fondamentale della piattaforma. Si parla di un touchscreen che secondo le ultime indicazioni dovrebbe essere capacitivo e multitouch.

Il brevetto pi¨ interessante si concentra, tuttavia, su un headset per la realtÓ virtuale che ricorda in un certo senso il funzionamento di quelli proposti all'interno del mercato mobile (Google Daydream o Samsung Gear). Questo headset permetterebbe di inserire Nintendo Switch al suo interno per poter utilizzare contenuti VR. Si parla anche di realtÓ aumentata garantita dall'utilizzo di una camera a infrarossi dei controller Joy-Con.

1

Naturalmente non sappiamo se questi brevetti verranno mai utilizzati e sfruttati per Nintendo Switch ma la possibilitÓ che la realtÓ venga (ri)proposta dalla grande N Ŕ sicuramente interessante.

Cosa pensate di questa possibilitÓ?

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Philips Momentum - recensione

Dite addio al canone RAI: un monitor da gaming 4K HDR da 43'' esiste. Ed Ŕ fantastico.

Redeemer: Enhanced Edition - recensione

Pelato, barbuto e si incazza facilmente.

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza