Street Fighter V: i giocatori che rage-quittano troppo spesso verranno marchiati pubblicamente

Ecco cosa traspare dal prossimo aggiornamento.

La versione PC di Street Fighter V ha da poco ricevuto un aggiornamento di test, che alcuni utenti hanno scaricato prima che fosse rimosso dalla piattaforma.

All'interno dell'aggiornamento, come riporta Polygon, sarebbe stata scoperta una funzione che mette a nudo in pubblica piazza i rage-quitter.

1

In sostanza, se un giocatore abusa della possibilità di uscire dal gioco verrà marchiato con una targhetta che lo identifica come rage-quitter, mettendo in guardia gli eventuali avversari.

Uno dei problemi più gravi che ha affliggevano il gioco dal lancio è stato proprio quello dei giocatori che fuggivano a metà partita, senza ricevere alcuna sorta di penalità o punizione.

Presto, con un altro aggiornamento, verrà anche aggiunto a Street Fighter V il lottatore Akuma, mostrato in occasione della PlayStation Experience 2016.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza