Il datamining della demo di Resident Evil 7 rivela la presenza di un personaggio storico della serie?

Solo una coincidenza o molto di più?

Secondo Capcom Resident Evil 7 rappresenterà un ritorno alle origini almeno per quanto riguarda le atmosfere e le sensazioni che i giocatori vivranno nel corso della loro avventura.

Il ritorno alle origini si rivelerà tale anche a livello di trama? Per il momento la storia alla base del gioco non sembra assolutamente tipica per il franchise e zombie e personaggi storici parrebbero completamente assenti. L'arrivo della demo su PC potrebbe, tuttavia, aver svelato qualche succosa informazione.

Naturalmente ci troviamo di fronte a un possibile SPOILER quindi vi consigliamo di non proseguire la lettura al fine di evitare un possibile elemento portante della trama del gioco.

1

Come riporta Eurogamer.net, alcuni dataminer hanno scovato diversi riferimenti a un personaggio di nome Albert e il pensiero è andato inevitabilmente ad Albert Wesker, antagonista storico del franchise. I file legati a questo Albert sono parecchi e uno suggerirebbe anche un possibile ruolo come boss.

Ecco i file scovati:

  • HandGun_Albert_Reward
  • Shotgun_Albert
  • WeaponHandgunAlbertAppend
  • LastBossFinishGetGun
  • LastBossGetAlbert
  • AlbertInteract
  • AlbertGet
  • AlbertWeapon
  • AlbertDamageCount
  • isDamagedByAlbert

Un altro aspetto molto interessante è la possibile presenza di finali multipli o quanto meno di uno segreto dato che si parla di un finale "cattivo" e di un finale "vero".

Cosa ne pensate? Wesker sarà davvero presente o nel gioco scoveremo solo qualche easter egg?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

PS5 ci farà vivere un tipo di horror mai provato prima grazie al DualSense

Gli sviluppatori di Tormented Souls lodano le potenzialità del controller next-gen.

ArticoloLa Mitologia di Resident Evil - intervista

Abbiamo incontrato il superfan di Resident Evil che ha creato una timeline della serie da oltre 2700 pagine negli ultimi dieci anni.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza