Valve sanzionata per $2,1 milioni per non aver rispettato le leggi australiane

Steam e la mancanza di rimborsi.

Poco più di un mese fa vi avevamo parlato di un caso che aveva come protagonista Valve e la sua famosissima piattaforma, Steam. La compagnia di Gabe Newell rischiava una multa di $3 milioni e a quanto pare la sanzione è effettivamente arrivata.

Il motivo? Nel 2014 l'Australian Competition and Consumer Commission (ACCC) aveva accusato la compagnia dichiarando che aveva ingannato i consumatori australiani nell'accordo che tutti coloro che si iscrivono a Steam devono sottoscrivere. L'ACCC sottolineava che i consumatori australiani hanno il diritto legale di richiedere un rimborso nel caso in cui fosse stato venduto loro un prodotto difettoso e che Valve per anni non ha rispettato questo diritto.

1

Come tutti sappiamo al momento Steam possiede una politica di rimborso ma in quegli anni questa feature latitava. La corte federale australiana è arrivata alla conclusione che Valve ha effettivamente ingannato gli utenti e che dovrà pagare una multa di $2,16 milioni entro il 23 gennaio.

Come riportato da Kotaku, Valve può andare in appello entro il 20 febbraio ma al momento non sappiamo quale sarà l'atteggiamento della compagnia capitanata da Gabe Newell. Newell e soci potrebbero, infatti, decidere di pagare la sanzione e chiudere il contenzioso senza ulteriori strascichi.

Cosa pensate di questa vicenda?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

PS5 cover nere ufficiali messe alla berlina da Dbrand perché non 'davvero nere'

Le nuove cover nere ufficiali di PS5 fanno ridere Dbrand.

Cyberpunk 2077: va via anche il capo del Controllo Qualità, Lukasz Babiel

Anche Babiel lascia CDPR dopo aver lavorato a Cyberpunk 2077 e The Witcher per anni.

Elden Ring ha una grave falla nella sicurezza del matchmaking, rischio di hacking nel multiplayer

Le invasioni in Elden Ring funzionano in più di un senso: gli hacker sono in agguato.

Hitman 3 bombardato da recensioni negative per il prezzo e gravi problemi su Steam

Buona fortuna, 47: il malcontento degli utenti Steam per Hitman 3 si estende a macchia d'olio.

Articoli correlati...

Hitman 3 bombardato da recensioni negative per il prezzo e gravi problemi su Steam

Buona fortuna, 47: il malcontento degli utenti Steam per Hitman 3 si estende a macchia d'olio.

Steam Deck ora supporta anche i giochi con Easy Anti-Cheat

Più sicurezza nel 'PC tablet' Steam Deck di Valve.

Elden Ring ha una grave falla nella sicurezza del matchmaking, rischio di hacking nel multiplayer

Le invasioni in Elden Ring funzionano in più di un senso: gli hacker sono in agguato.

Dark Souls Nightfall, l'enorme mod sequel fan-made tra dettagli e una demo già giocabile

Dark Souls Nightfall ha già una demo: tutti i dettagli sul sequel fan-made.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza