Pokémon GO č ancora la seconda app piů redditizia su iOS in America

"Pokčmon GO č morto".

Da mesi ormai si parla del calo vertiginoso di giocatori e di interesse in Pokémon GO, l'app-game rivelazione del 2016 che in luglio ha riversato sulle strade di tutto il mondo milioni di giocatori alla ricerca di mostriciattoli virtuali nel mondo reale, grazie al suo gameplay basato sulla realtà aumentata.

Si sente spesso dire: "Pokémon GO è un gioco morto", Pokémon GO? Ma c'è ancora qualcuno che ci gioca?". Eppure nonostante le dicerie, i fatti sono ben altri, visto che l'app di Niantic prodotta da Game Freak è ancora la seconda app più redditizia sull'App Store iOS americano, seconda solo a Clash Royale.

Questo fatto potrebbe avere una semplice spiegazione: nessuno può negare il netto calo di utenti attivi, ma coloro che sono rimasti a giocare sono anche quelli più intenzionati a spendere soldi nel gioco tramite le microtransazioni. Nonostante l'app sia gratuita e free-to-play, è possibile spendere soldi reali per acquistare bacchelampone, aromi, poké ball e altri strumenti, per velocizzare il farming e catturare le creature in meno tempo.

Niantic sta continuando, seppur lentamente, ad aggiungere feature al gioco. Recentemente sono stati aggiunti per la prima volta nuovi Pokémon, fra cui anche il leggendario Ditto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza