"Resident Evil 7 sarà più difficile rispetto ai titoli precedenti"

Nuove informazioni direttamente da Capcom.

Resident Evil 7 è l'uscita più importante di questo primo mese del 2017 e ogni informazione non può che incuriosire parecchio i tanti fan del franchise o comunque tutti coloro interessati alla nuova impostazione di questo particolare capitolo.

Le ultime informazioni arrivano da Xbox: The Official Magazie e sono state riportate da PowerUpGaming. Hakime Horiuchi di Capcom si è concentrato, in particolare, sulla difficoltà e sulla paura: due elementi fondamentali del titolo.

1

"La difficoltà un po' più alta rispetto ai precedenti titoli è assolutamente intenzionale. Volevamo concentrarci maggiormente sull'aspetto della paura. Eravamo preoccupati dal fatto che se il gioco fosse stato troppo facile e questi scontri con i nemici non fossero stati abbastanza impegnativi allora i giocatori non avrebbero sentito quella tensione, quella ansia. Volevamo essere sicuri che anche trovandovi contro un solo nemico quel nemico sarà capace di uccidervi".

Si tratta di un cambiamento piuttosto evidente rispetto, soprattutto, a Resident Evil 6. Cosa pensate di questa scelta di Capcom?

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

PS5 ci farà vivere un tipo di horror mai provato prima grazie al DualSense

Gli sviluppatori di Tormented Souls lodano le potenzialità del controller next-gen.

ArticoloLa Mitologia di Resident Evil - intervista

Abbiamo incontrato il superfan di Resident Evil che ha creato una timeline della serie da oltre 2700 pagine negli ultimi dieci anni.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza