Esattamente come la concorrenza, Nintendo Switch avrÓ un servizio online a pagamento ma cosa sappiamo esattamente di ci˛ che ha progettato la grande N sotto questo punto di vista?

Nintendo ha svelato un nuovo servizio di abbonamento online che sarÓ gratuito al lancio. Il servizio include un' applicazione per dispositivi smart, disponibile dall'estate 2017, che permetterÓ ai giocatori di invitare gli amici a giocare online, fissare appuntamenti di gioco e chattare mentre giocano con i titoli compatibili. Il servizio a pagamento sarÓ disponibile in autunno.

VG247.com ha comunque scavato maggiormente in profonditÓ ottenendo qualche informazioni aggiuntiva su ci˛ che possiamo aspettarci da questo servizio premium.

Il Nintendo Switch Online Service (questo il nome provvisorio) non ha ancora un prezzo preciso e nuove informazioni al riguardo verranno rivelate solo dopo il lancio. Ecco, tuttavia, ci˛ che riporta VG247.com.

1

"Dopo il periodo di prova gratuito la maggior parte dei giochi richiederÓ il pagamento del servizio per giocare online. Questo servizio Ŕ pensato per Nintendo Switch e non incide in alcun modo su Wii U o 3DS".

Come detto il lancio dovrebbe avvenire solo nel periodo autunnale ma si tratterebbe di un soft launch previsto solo negli Stati Uniti, Canada e Messico. Per il momento solo la possibilitÓ di giocare online viene garantita al lancio mentre le altre feature dovranno attendere quanto meno settembre.

Ad aggiungersi alle varie feature ci sarebbe la possibilitÓ di scaricare ogni mese un gioco NES o SNES che sarÓ "gratuito per un mese" (dopo il mese non sarÓ pi¨ disponibile? Non Ŕ ancora chiaro). Questi giochi avranno delle feature online completamente nuove aggiunte al loro interno.

Infine, esattamente come il PlayStation Plus o Xbox Live Gold, il Nintendo Switch Online Service proporrÓ delle offerte e degli sconti esclusivi per gli abbonati.

Cosa pensate delle prime informazioni su questo servizio di Nintendo Switch?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.