The Legend of Zelda: Breath of the Wild mostra le differenze tra la versione Wii U e Switch

Un cambiamento bello evidente!

Aggiornamento: Un altro utente, di nome Rawjent Productions, ha pubblicato su YouTube un video di comparazione tra la versione per Wii U di The Legend of Zelda: Breath of the Wild e la versione per Switch. In questo caso il video, riportato da Gamepur, si focalizza sul confronto di fasi di gampelay.

Notizia originale: Tra la line up di lancio di Nintendo Switch, che non colpisce di certo per quantità di giochi, The Legend of Zelda: Breath of the Wild è sicuramente il titolo che più di tutti potrebbe valere l'acquisto della console.

Il titolo era inizialmente atteso su Wii U, ma in seguito a ritardi nello sviluppo l'arrivo sui mercati è slittato fino al giorno di uscita di Switch. Di conseguenza il titolo uscirà su entrambe le console, ma ci saranno differenze tecniche tra le due versioni?

La risposta arriva da un video comparativo apparso su YouTube, pubblicato dall'utente Master0fHyrule.

Ricordiamo che la versione per Switch di The Legend of Zelda: Breath of the Wild potrà essere giocato a 900p e 30 fps sulla TV e a 720p30 sullo schermo della portatile.

Come potete vedere dal video qui sopra, la differenza tra le due versioni del gioco è piuttosto evidente. Oltre ad una pulizia dell'immagine molto più marcata su Switch si nota anche un miglioramento della fluidità.

Vai ai commenti (29)

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Deep Down è diventato un'esclusiva PS5?

L'ambizioso gioco di Capcom potrebbe arrivare direttamente sulla next-gen di Sony.

Un nuovo BioShock è in sviluppo nel nuovo studio di 2K, Cloud Chamber

Finalmente la conferma del ritorno di una grandissima IP.

Death Stranding 2 all'orizzonte? Arrivano nuovi indizi dal volto di Heartman

Spunta un misterioso tweet dal regista Nicolas Winding Refn.

Commenti (29)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza