Dopo la cancellazione di Scalebound si è discusso parecchio della line-up di titoli first-party proposti da Microsoft e uno dei più critici è sicuramente stato l'insider shinobi602.

Considerato uno degli insider più affidabili e credibili dell'industria videoludica, shinobi602 aveva già espresso i propri dubbi sulla proposta dell'azienda di Redmond ed è recentemente tornato a parlare di eventuali sorprese all'E3 e dell'attuale situazione della compagnia, con un occhio di riguardo in particolare a Rare. Ecco quanto riportato da Gaming Bolt.

"A meno che non abbiano degli studi firs-party nascosti da qualche parte non saprei chi potrebbe essere al lavoro su una sorpresa. 343 sta lavorando su Halo, The Coalition è su Gears, Turn 10 è su Forza, Rare ha Sea of Thieves e altri prototipi (che non sono abbastanza avanzati per essere mostrati), Lionhead non c'è più...

1

"La mia fonte all'interno dei first-party mi ha fatto notare che l'anno scorso avevano una conoscenza chiara di ciò che stava per arrivare ma ora si trovano in una situazione di silenzio radio che secondo loro significa che non ci sarebbe molto all'orizzonte per quanto riguarda il software. Phil Spencer ha deciso chiaramente che spendere su esclusive third-party non fa crescere il brand e probabilmente non seguiranno quella strada ma nuove IP importanti richiedono risorse e capitali significativi e non capisco da dove potrebbero arrivare".

Allo stesso tempo uno dei team first-party, Rare, si troverebbe in una situazione piuttosto delicata e nel caso in cui Sea of Thieves dovesse disattendere le aspettative di vendita potrebbe essere a rischio.

"Auguro il meglio al team ma sicuramente non si troveranno in una buona situazione se non rispetterà le aspettative. Da ciò che ho sentito lo studio è stato costruito intorno a giochi service driven e a quanto pare il progetto sta costando molto a Microsoft".

Queste le parole e le informazioni di shinobi602. Si tratta ovviamente di dichiarazioni di un insider (seppur affidabile) e per questo motivo non vanno considerate oro colato. Cosa ne pensate?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle