Reggie Fils-Aime conferma inavvertitamente Smash Bros. per Nintendo Switch?

Un lapsus freudiano o semplicemente un errore per il presidente di NoA?

In un'intervista rilasciata al TIME (via NintendoEverything), Reggie Fils-Aime. presidente di Nintendo of America, ha parlato delle funzionalità online di Switch, della inedita sottoscrizione a pagamento e dei cambiamenti in arrivo.

Tuttavia, nel corso della discussione si lascia sfuggire un paio di parole che non è chiaro quanto fossero frutto del suo conscio, ma sicuramente non sono passate inascoltate e sono ora frutto di dibattito e di hype.

1

Reggie recita infatti: "La nostra offerta non apparirà simile a quella dei nostri competitor. Quello che faremo è analizzare ciò che ai consumatori piace dei concorrenti, ed offrirlo con lo stile tipico di Nintendo. E ci impegneremo per far sì che alla fine, il nostro servizio online diventi robusto e non solo funzioni bene con giochi come Splatoon, Mario Kart e Smash Bros., ma che sia valido e fruibile anche dagli sviluppatori third party."

Mario Kart 8 Deluxe e Splatoon 2 sono in arrivo su Switchk, ma non è stato fatto ancora alcun annuncio riguardante il brand Smash Bros., anche se tutti si aspettino che arrivi un porting o addirittura un nuovo capitolo della serie su Switch. Non è chiaro quindi se Reggie abbia commesso un errore o sia solo un lapsus freudiano perché sa già di un annuncio in arrivo del brawler.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza