Digital Bros, azienda italiana attiva nel settore dei videogiochi sia sul fronte del publishing che su quello della distribuzione, ha annunciato di avere avviato le procedure di acquisizione nei confronti di Kunos Simulazioni, studio di sviluppo responsabile per l'apprezzato Assetto Corsa.

Le versioni console di Assetto Corsa erano state pubblicate da 505 Games (divisione del gruppo Digital Bros. che si occupa di publishing), ma certo l'annuncio di oggi ci coglie di sorpresa.

I termini economici dell'accordo prevedono l'acquisizione del 100% delle quote societarie dai due soci fondatori Stefano Casillo e Marco Massarutto dietro il pagamento di 4.341.500 euro. Da ora in poi, dunque, Digital Bros. potrÓ usare il marchio Assetto Corsa, ben posizionato sullo scenario internazionale di simulazioni di guida.

Che ne pensate dell'operazione?

Riguardo l'autore

Alessandro Arndt Mucchi

Alessandro Arndt Mucchi

Redattore

Giocatore cronico, lettighiere notturno, cuoco discreto, giurisprudente perplesso, musicista part-time, giornalista dal 2006. Da sempre esperto di versetti.