Nintendo ha confermato che Miiverse non verrà supportato dalla prossima piattaforma dell'azienda, Switch, con grande rammarico della community dei fan.

1

Nonostante questo, i giocatori non si sono dati per vinti: è stata infatti appena lanciata una petizione per portare il social network della Grande N, presente già su Wii U e 3DS, anche su Switch. Questa la richiesta presente nella petizione:

"Miiverse è stata la più incredibile rivelazione social su una console moderna. La comunità di artisti e giocatori si è radunata ed è riuscita a creare un luogo unico e speciale. Ora con Nintendo Switch a promettere un servizio online a pagamento, il futuro di Miiverse potrebbe essere in pericolo. Vogliamo che Nintendo mantenga Miiverse, perchè amiamo la piattaforma, insieme al clima artistico e gaming che offre".

Chiunque sia interessato può aderire alla causa firmando a questo indirizzo. Finora sono state totalizzate poco più di 200 firme.

Ad ogni modo la possibilità di vedere Miiverse su Switch è molto scarsa: la principale motivazione per cui Switch non ospiterà tale servizio online è da rintracciare nell'impossibilità di connettersi ad importanti social network come Facebook e Twitter, cosa che Switch stessa riuscirà a fare con la sua piattaforma social dedicata.

Voi cosa ne pensate?

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.