Se si pensa al 2017 di Microsoft non si può che pensare a Project Scorpio, la nuova console tanto attesa quanto, per il momento, misteriosa.

Le informazioni su questa console sono infatti pochissime e al di là delle poche a disposizione specifiche che sembrano promuoverla effettivamente come la console più potente mai creata, il prezzo sarà uno dei fattori fondamentali per il suo successo. Proprio sul prezzo si è concentrato l'analista di Wedbush Securities, Michael Pachter.

Come riportato da DualShockers, Pachter ha sostanzialmente posto un limite oltre il quale la console non dovrebbe andare per essere competitiva. Secondo l'analista Project Scorpio non dovrà costare più di $399. Pachter sostiene che entro Natale Sony abbasserà sicuramente il prezzo di PS4 Pro quanto meno a $349 e se Project Scorpio dovesse proporre un prezzo superiore ai $400 si potrebbe trovare nei guai.

1

Secondo Pachter, in ogni caso, Microsoft ha il vantaggio della progressiva diffusione delle TV 4K che stanno diventando nel corso dei mesi sempre meno costose. Al contrario l'analista non crede che il supporto a Oculus Rift possa essere un fattore decisivo per il successo della console.

Cosa pensate delle opinioni di Pachter? Secondo voi quanto dovrebbe costare Project Scorpio?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle