Il producer di Resident Evil afferma di non aver piani per Nintendo Switch

"╚ una macchina interessante ed esploreremo le possibilitÓ offerte dall'hardware".

Il producer di Resident Evil 7 Masachika Kawata ha rilasciato dichiarazioni non incoraggianti per tutti i potenziali acquirenti di Nintendo Switch amanti dei survival horror, confessando di non aver piani per lo sviluppo della serie sulla nuova console, nonostante la curiosità dimostrata in una precedente occasione.

1

"Penso che sia una macchina davvero unica dal punto di vista hardware. Sono intenzionato a esplorare le possibilità offerte dal sistema, ma non ho piani al momento per Resident Evil su Switch, ha dichiarato a the Express.

Non è sicuramente una notizia incoraggiante, ma non equivale a una porta totalmente chiusa. Forse non avremo un porting di Resident Evil 7 sy Switch, ma è probabile che si pensi a uno spin-off per adattarsi alle specifiche hardware differenti rispetto alle console fisse PS4 e Xbox One, su cui è programmato il settimo capitolo che è in uscita proprio domani anche su PC.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

PS5 ci farÓ vivere un tipo di horror mai provato prima grazie al DualSense

Gli sviluppatori di Tormented Souls lodano le potenzialitÓ del controller next-gen.

ArticoloLa Mitologia di Resident Evil - intervista

Abbiamo incontrato il superfan di Resident Evil che ha creato una timeline della serie da oltre 2700 pagine negli ultimi dieci anni.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza