Le uscite del mese di febbraio - articolo

Ninja, duelli all'arma bianca, strategia e Torment!

Nonostante una manciata di giochi di rilievo sia il mese di dicembre che quello di gennaio possono essere considerati dei periodi di relativa calma dal punto di vista delle uscite, calma che invece sembra abbandonarci completamente quando si parla del mese appena iniziato.

Febbraio segna un vero e proprio risveglio dal torpore delle festività con parecchie uscite indipendenti degne di nota e dei pezzi da novanta davvero da non sottovalutare. In questi ventotto giorni ne vedremo davvero delle belle con proposte adatte ad ogni palato. Si passa dalle esclusive "masocore" come NiOh a quelle più ragionate come Halo Wars 2 per poi passare alla nuova IP di Ubisoft, For Honor e al seguito spirituale di uno degli RPG più acclamati della storia dei videogiochi: Torment Tides of Numenera.

Tanta carne al fuoco che vale la pena di scoprire in dettaglio.

2 febbraio

  • Diluvion (PC)
  • Fire Emblem Heroes (Android)

Il mese si apre con Diluvion, un curioso mix tra esplorazione sottomarina, combattimenti e fasi gestionali in cui dovremo organizzare al meglio la nostra ciurma e il nostro mezzo di trasporto. Il gioco targato Arachnid Games si ispira agli scritti di Jules Verne e ci permette di vestire i panni del capitano di un sottomarino che dovrà sopravvivere alla profondità dell'oceano andando alla ricerca di tutti i misteri nascosti di questo inesplorato mondo sommerso.

La serie di Fire Emblem arriva nel mondo mobile con uno spin-off che sarà prima disponibile su dispositivi Android. Recentemente annunciato nel corso di un Nintendo Direct dedicato proprio al franchise, Fire Emblem Heroes è un RPG tattico free-to-play che propone battaglie a turni all'interno di mappe a griglie. Il sistema di controllo e il gameplay sono ovviamente stati ottimizzati per i dispositivi touch e ogni vostra mossa sarà a portata di dito.

3 febbraio

Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4 - Road to Boruto è una nuova espansione che introduce una modalità Storia completamente rinnovata e interamente basata su Boruto: Naruto the Movie in cui ci saranno molte novità, tra avventure, battaglie ed eventi, che li immergeranno fino all'ultima scena: la battaglia Ultimate Storm contro Momoshiki. Se siete interessati a questa espansione ma non possedete ancora il gioco originale date un'occhiata alla nostra recensione di Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4.

Seguendo la strada tracciata anche da altri titoli Nintendo, Yoshi e il suo amico Poochy si tuffano in un colorato mondo di lana con Poochy & Yoshi's Woolly World. In questo nuovo gioco pensato esclusivamente per Nintendo 3DS (e naturalmente provvisto di imperdibili Amiibo dedicati) seguiremo i due personaggi alle prese con il malvagio Kamek, un nemico improvvisamente piombato sull'Isola Gomitolo per sconvolgere una tranquilla giornata del clan degli Yoshi.

4 febbraio

  • A House of Many Doors (PC)

Se dando un'occhiata ad A House of Many Doors avete trovato più di qualche somiglianza con l'acclamato Sunless Sea sappiate che tra i due progetti c'è effettivamente un punto d'unione. Il lavoro di Pixel Trickery è infatti nato da una collaborazione con gli sviluppatori di Sunless Sea e si ispira anche per impostazione a quest'opera oltre che a "Le Città Invisibili" di Calvino. A bordo di un treno che si muove su delle gambe meccaniche dovremo addentrarci nella Casa, una dimensione parassita che ruba dagli altri mondi. Quali misteri si nascondono in questo inospitale luogo? Per saperne di più sul particolare genere di A House of Many Doors non perdetevi la nostra recensione di Sunless Sea.

7 febbraio

  • Atelier Sophie: The Alchemist of the Mysterious Book (PC)
  • Nights of Azure (PC)
  • WWE 2K17 (PC)

Dopo l'uscita sulle piattaforme PlayStation ci troviamo di fronte a una new entry per lo sconfinato catalogo del mondo PC. Atelier Sophie: The Alchemist of the Mysterious Book è il diciassettesimo titolo della serie Atelier e ci porta alla scoperta dei primi passi dell'alchimia quando quest'arte non era ancora diffusa e conosciuta. Gust ha il non facile compito di attirare i fan di questo universo e allo stesso tempo proporre alcune novità come una nuovo gameplay legato all'alchimia e alla ricette utilizzabili dalla protagonista. Siete interessati? Leggete la nostra recensione di Atelier Sophie: The Alchemist of the Mysterious Book in versione PS4.

La giornata continua con un altro gioco in arrivo su PC dopo aver deliziato i possessori di PS4. Nights of Azure è un RPG di stampo nipponico sviluppato da Gust e pubblicato da Koei Tecmo che ci porta nella sconosciuta terra di Rusewall Island, un luogo in cui nessuno dorme la notte. Volete saperne di più? Allora non perdetevi la nostra recensione di Nights of Azure in versione PS4.

Altro titolo che dopo l'uscita su console arriva anche su PC, WWE 2K17 è il gioco definitivo che tutti gli amanti della disciplina stavano attendendo? Visual Concepts e Yuke's sperano di dimostrare come il passaggio della licenza nelle sapienti mani di 2K Sports abbia finalmente lasciato il segno. Per scoprire i dettagli del gioco vi rimandiamo alla nostra recensione di WWE 2K17 in versione PS4.

8 febbraio

Per molti l'uscita più interessante e importante del mese, NiOh è l'ennesimo progetto di questa generazione che sembrava sparito nel nulla e che pareva destinato a rimpinguare le file dei vaporware. In sviluppo addirittura dal lontano 2004, questo titolo viene considerato da molti come un punto d'unione tra i Souls e Onimusha e ha dimostrato di puntare con decisione su un'impostazione particolarmente hardcore (definita masocore dagli sviluppatori). Riusciranno i ragazzi di Team Ninja a confezionare un'opera imperdibile per i possessori di PS4? Per maggiori informazioni sul titolo date un'occhiata alla nostra prova di NiOh.

9 febbraio

  • Alone With You (PC)
  • We Are Chicago (PC)

Giornata votata a una manciata di indie piuttosto originali che si apre con Alone With You, un'avventura sci-fi che sicuramente potrebbe incuriosire coloro che sono alla ricerca di un'esperienza atipica e che punta con decisione sul comparto narrativo. Nei panni dell'ultimo sopravvissuto di una colonia spaziale dovremo scoprire cos'è successo al resto degli abitanti risolvendo puzzle, esplorando e scoprendo in dettaglio le relazioni e i rapporti che li legavano. La trama presenta diversi finali e dialoghi ramificati per garantire un'esperienza quanto mai personalizzabile.

We Are Chicago è un progetto che ha raccolto diversi consensi agli eventi dedicati ai progetti indipendenti e che tratta delle tematiche quanto mai delicate e attuali. Vestendo i panni di Aaron verremo gettati nella difficile vita di un giovane afroamericano che abita nella zona sud di Chicago. Ci troviamo di fronte a un titolo prettamente narrativo che ci vedrà alle prese con parecchie scelte complicate che avranno un impatto devastante sulla vita del protagonista e di tutta la sua famiglia.

10 febbraio

Touhou Genso Wanderer ci mette di fronte a un RPG dallo stile tipicamente nipponico ma che propone una formula roguelike che negli ultimi anni sta raccogliendo sempre più consensi nel panorama videoludico. Nel gioco vestiremo i panni di Reimu Hakurei e dovremo esplorare dungeon costantemente diversi e pieni di insidie imprevedibili. Il titolo punta con particolare enfasi sulla rigiocabilità e su una crescita costante della protagonista attraverso upgrade del suo equipaggiamento e di conseguenza delle sue abilità.

14 febbraio

Dopo The Order: 1886 pochi si sarebbero aspettati che un gioco come De-formers potesse essere partorito dalle menti di Ready at Dawn. Nel caso in cui non siate appassionati dei titoli incentrati prettamente sul multiplayer non temete: questo è solo uno dei progetti che la software house ha in cantiere. Ma di cosa si tratta esattamente? Lo studio definisce la propria creatura come un "arena melee combat game", un gioco veloce, adrenalinico e ovviamente competitivo. Siete incuriositi? Leggete la nostra prova di De-formers.

Ubisoft ci ha ormai abituati alla costante uscita di capitoli di franchise affermati alternati a nuove IP e in questo caso ci troviamo di fronte a un progetto completamente nuovo che sin dall'annuncio ha stupito per il particolare combat system utilizzato con duelli all'arma bianca sorprendentemente tattici. For Honor è un gioco che ha sicuramente parecchio potenziale e che attraverso una campagna singleplayer e un corposo multiplayer cercherà di soddisfare i palati di ogni giocatore appassionato di action. Per tutte le informazioni sul titolo Ubisoft non perdetevi la nostra ultima prova di For Honor.

Da sempre caratterizzata da capitoli di buona qualità ma che non raggiungevano di certo la perfezione, Sniper Elite 4 ha il non semplice compito di far fare il salto di qualità alla serie sviluppata da Rebellion Developments. Nei panni di Karl Fairburne dovremo esplorare l'Italia del 1943 destreggiandoci tra i nemici attraverso il classico mix di fasi stealth e di uccisioni spettacolari impugnando il fidato fucile da cecchino. Tutti i dettagli nella nostra recente prova di Sniper Elite 4.

15 febbraio

  • The Wardrobe (PC)

Previsto inizialmente per gennaio e poi rinviato di qualche settimana, The Wardrobe è un'avventura punta e clicca totalmente italiana che nel corso dei mesi ha attirato l'interesse di diversi appassionati e della critica specializzata. I ragazzi di C.I.N.I.C. Games si ispirano a grandi nomi del passato come Day of the Tentacle, Tony Tough, e Sam & Max: Hit the Road puntando su un forte senso dell'umorismo già evidente dalle premesse narrative della produzione: vestiremo i panni di Skinny, uno scheletro destinato a vivere per sempre nell'armadio del suo amico Ronald.

16 febbraio

  • theHunter: Call of the Wild (PC)

Avalanche Studios, team conosciuto soprattutto per la serie di Just Cause e per Mad Max, ci propone in questo caso un titolo completamente diverso: theHunter: Call of the Wild. Il gioco promette di offrire l'esperienza di caccia più realistica mai creata e potrà contare su una mappa grande cinquanta miglia quadrate e su una modalità single-player affiancata da funzionalità multiplayer sia cooperative che competitive per otto giocatori.

17 febbraio

All The Delicate Duplicates è un titolo che si ispira a Gone Home ma che allo stesso tempo cerca di introdurre elementi di carattere soprannaturale piuttosto interessanti. Nel gioco vestiremo i panni di John, un uomo che eredita una serie di strani oggetti dalla zia e che con sua figlia, Charlotte, inizierà a notare che questi oggetti sono in qualche modo in grado di piegare la realtà modificando la normale concezione di spazio/tempo.

Dopo l'uscita giapponese e quella americana, Dragon Ball Fusions è finalmente in arrivo anche nel territorio europeo con la propria formula che unisce elementi tipici dei picchiaduro e degli RPG. Potremo ovviamente creare il nostro personalissimo avatar per poi avventurarci nell'isola volante di Dragon Ball per accettare nuove missioni e proseguire all'interno della storia.

21 febbraio

  • Halo Wars 2 (PC, Xbox One)
  • Halo Wars: Definitive Edition (PC, Xbox One)
  • Night in the Woods (PC, PS4)
  • Ys Origin (PS4)

Giornata particolarmente importante per i fan del mondo di Halo e per coloro che non disdegnano uno spin-off incentrato maggiormente sulla strategia. In questa giornata saranno, infatti disponibili sia Halo Wars: Definitive Edition (completamente gratuito per chi preordina Halo Wars 2: Ultimate Edition) che Halo Wars 2, nuovo capitolo di questa miniserie dell'fps creato da Bungie. Quest'ultimo sarà ambientato dopo gli eventi di Halo 5: Guardians e vedrà i membri della Spirit of Fire alle prese con i Banished, un pericoloso gruppo comandato dal potente Atriox. A livello di gameplay 343 Industries ha unito le forze con i maestri del genere di Creative Assembly al fine di migliorare ogni aspetto della formula di gioco. Volete saperne di più? Date un'occhiata alla nostra prova di Halo Wars 2.

Nato grazie al supporto di crowdfunding e a una campagna di successo su Kickstarter, Night in the Woods è una curiosa avventura che propone un'esperienza di gioco incentrata sull'esplorazione, sulla narrazione e sull'interazione con i personaggi che abitano la città mineraria di Possum Springs. Nei panni di Mae Borowski torneremo a casa dopo aver mollato il college solo per trovarci di fronte a un luogo decisamente cambiato, anche a causa di alcuni strani eventi che sconvolgono le notti della piccola cittadina. Misteri e atmosfere da thriller per un titolo che può contare anche su uno stile grafico piuttosto curioso (tutti i personaggi sono animali antropomorfi).

Dopo la prima uscita nel 2006 e la disponibilità in tutto il mondo su PC nel 2012, Ys Origin è pronto a debuttare anche sulle piattaforme Sony attraverso una conversione su cui sta lavorando il team di DotEmu. Per chi non conoscesse il titolo, si tratta di un prequel ambientato 700 anni prima di Ys I e il primo gioco in cui il protagonista non è Adol Christin.

23 febbraio

  • Deus Ex: Mankind Divided - A Criminal Past (PC, PS4, Xbox One)

Tempo di nuovi contenuti per Deus Ex: Mankind Divivided, con l'uscita di A Criminal Past.Il DLC espanderà l'universo del titolo narrandoci gli eventi immediatamente antecedenti a quelli narrati nella storia principale del gioco, mettendoci nei panni di Adam Jensen nel corso della sua missione per il TF-29. Il protagonista si troverà rinchiuso in una prigione pensata per criminali dotati di innesti cibernetici e dovrà cercare di raccogliere delle informazioni da un agente sotto copertura apparentemente sparito nel nulla. Per maggiori dettagli sul titolo di Eidos Montreal non perdetevi la nostra recensione di Deus Ex: Mankind Divided.

24 febbraio

I fan di Berserk, la serie manga creata da Kentaro Miura, troveranno pane per i propri denti con un nuovo gioco sviluppato da Omega Force. Dopo l'uscita nel territorio giapponese, Berserk and the Band of the Hawk è in arrivo anche in occidente per proporre il gameplay a cui ci siamo abituati nei numerosi capitoli del franchise di Dynasty Warriors.

Dopo un periodo in Accesso Anticipato, la versione definitiva di Lego Worlds è in arrivo su PC, PS4 e Xbox One. Questo particolare progetto si allontana dalla maggior parte dei giochi Lego e propone un mondo sandbox che ricorda da vicino diverse meccaniche proposte da Minecraft. Il mondo di gioco creato proceduralmente ci permetterà di esplorare diverse zone con la possibilità di costruire vari edifici e veicoli da sfruttare.

Warhammer 40.000: Deathwatch è un gioco strategico a turni già disponibile su PC e in uscita su PS4. Ambientato nella fascia Imperiale dello spazio, nel quale i vostri Space Marine combatteranno i Tyrannidi in una serie di battaglie tattiche. Gli scontri avverranno tanto nelle città ridotte a ruderi, quanto nelle bio-astronavi dei Tyrannidi. Per tutti i dettagli sul progetto potete trovare la nostra recensione di Warhammer 40.000: Deathwatch in versione PC.

28 febbraio

Proporsi come sequel spirituale di quello che da molti viene considerato come il miglior RPG della storia dei videogiochi non è per nulla semplice ma Torment: Tides of Numenera cercherà di non far rimpiangere tutti i fan di un capolavoro come Planescape: Torment. Dopo una campagna Kickstarter di successo e un periodo in Early Access, l'ultima fatica di inXile Entertainment (Wasteland 2) è pronta a deliziare tutti gli amanti del genere. Volete saperne di più leggete la nostra prova di Torment: Tides of Numenera.

Al di là dei giochi di cui sappiamo con certezza la data d'uscita c'è spazio anche per un altro titolo in uscita a febbraio. Stiamo parlando di forma.8 (PC, PS4, PS Vita Xbox One, Wii U) nuovo titolo degli italiani di MixedBag Game che fonde meccaniche da action-adventure a quelle dei metroidvania e che ci porterà ad esplorare un pianeta alieno pieno di pericoli e misteri.

Siamo arrivati alla fine del nostro classico appuntamento con le uscite del mese. C'è qualche titolo che acquisterete sicuramente? Alcuni giochi che vi suscitano ancora dei dubbi o altri per cui aspetterete un calo di prezzo o le prime recensioni? Fatecelo sapere nei commenti e, come sempre, ci rivediamo tra un mese con le uscite di marzo.

Vai ai commenti (23)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

The Last of Us: Part II protagonista di un nuovo imminente State of Play

Un nuovo imperdibile appuntamento con l'esclusiva PS4.

Spider-Man tra i giochi gratis del PlayStation Plus di giugno?

L'acclamata esclusiva PS4 potrebbe far parte della line-up del prossimo mese.

Days Gone e Persona 5 Royal protagonisti di imperdibili offerte

Scopriamo le promozioni per i due giochi per PS4.

Articoli correlati...

Ghost of Tsushima e il concetto di spada? Estremamente letali, non sono dei 'tubi'

Il creative director Nate Fox parla di uno degli aspetti fondamentali del gioco.

ArticoloThis is the Zodiac Speaking - prova

Punch Punk Games ci porta alla scoperta di uno dei più iconici serial killer della storia americana.

Commenti (23)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza