Nell'ultimo mese, fin dall'annuncio durante la presentazione di Nintendo Switch, si è parlato molto del gioco di FIFA in sviluppo per Nintendo Switch. Si è parlato tanto ma in pratica non è stato detto nulla di concreto sulla natura del gioco.

Peter Moore si era infatti limitato a indicare che sarà un'esperienza custom che sfrutterà le capacità uniche e di mobilità della nuova console, mirando a essere il FIFA più social mai creato.

1

Adesso, ai microfoni di Gamereactor, Moore ha assicurato che il gioco per Switch sarà sì una version custom, ma si chiamerà FIFA 18, ed arriverà più tardi nel corso dell'anno nel classico periodo di release di FIFA.

Con questa dichiarazione Moore però non conferma che si tratterà di un porting diretto da FIFA 18 per PC, PS4 e Xbox One, quindi col motore Frostbite. Gli interrogativi sulla natura del gioco quindi rimangono, anche se Moore ha stroncato già in precedenza che la versione Switch sia basata sulle versioni old-gen PS3 e Xbox 360.

Non resta quindi che aspettare i primi dettagli su FIFA 18 per Switch per capire che cosa possa offrire di diverso rispetto alle altre piattaforme.