Il veterano Chris Avellone collaborerÓ con gli italiani di Gamera Interactive

Da Fallout 2 e molti altri a una nuova IP fantasy.

L'industria italiana dei videogiochi sta lentamente crescendo con team indie sempre pi¨ talentuosi e pronti ad attirare l'interesse dei videogiocatori ma anche di importanti personalitÓ che hanno fatto la storia di questo medium.

Gamera Interactive ha annunciato attraverso il proprio sito ufficiale che Chris Avellone Ŕ entrato a far parte del team come Consulente Creativo e che aiuterÓ gli sviluppatori a creare un nuovo gioco basato su una IP fantasy originale. Il titolo in questione verrÓ pubblicato nel 2018 su PC e console e nel corso del mese verranno svelati i primi dettagli, in particolare durante la GDC 2017.

Per chi non lo conoscesse, Avellone fa parte dell'industria videoludica dal 1995 e ha lavorato all'interno di software house di assoluto valore come Interplay e Obsidian Entertainment. Tra i suoi lavori migliori (spesso nel ruolo di director, game designer o come consulente e collaboratore) possiamo citare: Fallout 2, Planescape: Torment, Baldur's Gate: Dark Alliance, Fallout: New Vegas, Wasteland 2, Pillars of Eternity, Divinity: Original Sin 2, Torment: Tides of Numenera e Prey.

1

"Alberto mi ha contattato lo scorso anno, era incredibilmente amichevole e mi chiese se fossi disposto a dare un'occhiata al loro mondo e lore, a condividere le mie opinioni al riguardo e, se possibile, ad aiutarli a crearlo. Mi ha mostrato la build del suo gioco, descritto il suo concept e proponeva meccaniche su cui raramente ho avuto la possibilitÓ di lavorare prima. Come risultato fui pi¨ che felice di aiutarli a rivedere il mondo e il lore e vedere ci˛ che potessi fare per renderlo ancora pi¨ ricco e letale", ha spiegato Avellone.

Non ci resta che attendere ulteriori dettagli nel corso del mese.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

I PokÚmon e gli eSport sbarcano all'universitÓ con PokÚUniversity

Grandi ospiti e temi molto interessanti all'UniversitÓ degli Studi di Milano.

Il team di Final Fantasy XIV Ŕ al lavoro sulla versione PS5

Il producer Naoki Yoshida conferma l'arrivo dell'MMO sulla next-gen di Sony.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza