Flynn definisce Mass Effect: Andromeda come "porno spaziale softcore"

Il general manager di BioWare commenta il rating del gioco.

Mentre si sta discutendo sull'assenza del doppiaggio in italiano all'interno del titolo, una parte dei fan di Mass Effect: Andromeda ha recentemente scambiato alcuni tweet con il general manager di BioWare, Aaryn Flynn, su un elemento tipico delle serie: le relazioni e le scene di sesso.

In attesa di un annuncio ufficiale sul rating, Flynn ha confermato la presenza di nudità (non parziale) arrivando a definire certi elementi del titolo come affini a quello che sarebbe un "porno spaziale softcore".

Quella riportata da VG247.com è una definizione che ha suscitato una certa curiosità e alcuni dubbi sulla sua veridicità, ma in risposta a un utente, Flynn ha confermato che non sta assolutamente scherzando.

La sessualità sarà, quindi, ancora una volta un elemento della saga di Mass Effect.

Vai ai commenti (16)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (16)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza