Le uscite del mese di marzo - articolo

Non solo Switch e Zelda ma anche dinosauri robot e una galassia da esplorare.

Di fronte a un inizio 2017 scoppiettante come quello che stiamo vivendo è pressoché impossibile ritrovarsi insoddisfatti dai giochi che stanno sbarcando su console e PC. Dopo due mesi tutto sommato positivi anche se privi di bombe assolutamente imperdibili e in grado di avere un impatto devastante sul mercato, arrivano 31 giorni pieni di progetti blasonati, di nomi altisonanti e di giochi che tantissimi fan attendevano con parecchia impazienza.

Per molti appassionati della grande N, marzo è finalmente il momento di Nintendo Switch e di quello che sembra a tutti gli effetti un capolavoro annunciato: The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Ma fermarsi solamente in casa Nintendo sarebbe un errore imperdonabile. C'è, infatti, spazio per pezzi da novanta come l'esclusiva PS4, Horizon: Zero Dawn, il ritorno dei Ghost all'interno di Ghost Recon: Wildlands e ultima, ma non certo per importanza, una sconfinata galassia da esplorare all'interno di Mass Effect: Andromeda.

E le novità non terminano di certo qui...

1 marzo

Inizialmente distribuito come bonus per chi aveva effettuato il pre-order di Final Fantasy XV, A King's Tale: Final Fantasy XV è un gioco a scorrimento laterale in cui avremo accesso a: un sistema di combattimento complesso, tre compagni che ti aiuteranno in battaglia, la possibilità di utilizzare magie (fuoco, ghiaccio ed elettricità) e di sfruttare le potenti evocazioni.

Il mese di marzo si apre immediatamente col botto e in particolare con una delle esclusive PS4 più attese del 2017. Horizon: Zero Dawn è un'ambiziosa nuova IP sviluppata dai ragazzi di Guerrilla Games e un evidente cambio di registro per gli sviluppatori che nel corso degli anni sono stati apprezzati soprattutto per il lavoro svolto sulla serie di Killzone. Questo particolare action-adventure con meccaniche RPG ci trasporta all'interno di un universo post-apocalittico in cui gli uomini devono condividere la Terra con delle pericolose creature robotiche (delle sorta di dinosauri). Per tutti i dettagli sul titolo non perdetevi la nostra recensione di Horizon: Zero Dawn.

3 marzo

Nel caso in cui non fosse abbastanza chiaro, nonostante la marea di giochi sopra elencati, il tre marzo è soprattutto la giornata di Nintendo Switch e dei giochi dedicati alla nuova console della grande N. Si parte con 1-2 Switch, curiosa compilation di minigiochi che fa ampio uso dei Joy-Con e che in molti casi può essere giocato senza la necessità di guardare lo schermo della TV. Si tratta di un titolo pensato per essere giocato con gli amici e per organizzare divertenti serate in compagnia.

Fast RMX può essere considerato come un sequel di Fast Racing Neo pensato ovviamente per Nintendo Switch, e in quanto tale ci possiamo aspettare diversi punti in comune con quel particolare titolo. Ci troviamo di fronte a un racing game arcade in cui possiamo controllare velocissimi veicoli all'interno di 30 tracciati. Naturalmente non può mancare una modalità multiplayer locale a quattro giocatori e una online fino a otto giocatori.

Dopo l'uscita su PC e su PS4 I Am Setsuna verrà pubblicato anche su Nintendo Switch. Sviluppato da Tokyo RPG Factory e distribuito da Square Enix, questo gioco è un RPG che sfrutta un Active Time Battle basato su quelli di Final Fantasy e Chrono Trigger. La storia seguirà le vicende di un mercenario e della fanciulla Setsuna, destinata a essere sacrificata presso un sacro altare per placare l'ira dei demoni. La nostra recensione di I Am Setsuna in versione PC è il posto giusto per tutti coloro che ne vogliono sapere di più.

Considerando l'uscita anche su Wii di questo particolare capitolo, Just Dance 2017 non poteva di certo mancare al lancio di Nintendo Switch. L'impostazione proposta da Ubisoft Paris è quella classica per la serie: muoversi imitando le immagini che vengono proposte a schermo per ottenere il punteggio più alto possibile e per riuscire a battere i propri record personali o gli amici in sfide all'ultimo passo di danza.

Grazie a una partnership con Nintendo, Shovel Knight: Treasure Trove e Shovel Knight: Specter of Torment debuttano prima su Nintendo Switch portandoci ancora una volta all'interno del mondo creato da Yacht Club Games. Il primo titolo contiene tutti i contenuti dedicati a Shovel Knight finora pubblicati compresa l'espansione Specter of Torment, espansione che ha per protagonista lo Specter Knight e che può essere acquistata anche singolarmente. Per tutto ciò che c'è da sapere su questo gioco non perdetevi la nostra recensione di Shovel Knight in versione PC.

Il leader del genere toys-to-life è pronto a sbarcare anche su Switch. Skylanders Imaginators vuole innanzitutto permettere ai giocatori di sbizzarrirsi nella creazione di Skylander personalizzati dotati di abilità uniche. I ragazzi di Toys for Bob hanno ovviamente introdotto delle nuove statuine da collezionare ma hanno anche confermato che tutti gli Skylander e i portali dei precedenti giochi saranno compatibili. Per tutti i dettagli ecco la nostra recensione di Skylanders Imaginators.

Per quanto sia passato in sordina in mezzo a nomi più conosciuti o pubblicizzati, Snipperclips è una di quelle produzioni che potrebbe rivelarsi assolutamente imperdibile per i possessori di Switch. Pensato per essere giocato in coppia il titolo è sostanzialmente composto da livelli che vanno superati tagliando e modificando la forma dei due alter-ego presenti a schermo in modo da soddisfare certi obiettivi. La nostra prova di Snipperclips vi permetterà di capire in dettaglio le meccaniche di gioco.

Bomberman è un'icona del mondo dei videogiochi conosciuta da moltissime generazioni e il lancio della nuova console della grande N verrà accompagnato da un nuovo gioco di questo brand. Super Bomberman R propone il classico gameplay della serie e livelli in 3D con elementi dinamici, una modalità storia con tanto di doppiaggio e battaglie in multiplayer locale e online fino a 8 giocatori.

È il piatto forte della giornata e del mese per tutti coloro che sono interessati a Nintendo Switch ma anche per i possessori di Wii U. Stiamo ovviamente parlando di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, attesissimo nuovo capitolo di un brand storico e da sempre particolarmente apprezzato. Con una impostazione open-world, una grande importanza affidata alla fisica del mondo di gioco e un doppiaggio completo, questo Zelda è sotto molti aspetti un capitolo lontano dai canoni classici della serie ma allo stesso tempo un'opera dal potenziale davvero notevole.

7 marzo

Dopo For Honor lo scorso mese è nuovamente il momento di un titolo targato Ubisoft e in questo caso del nuovo capitolo di una saga particolarmente longeva e apprezzata. Dopo closed e open beta Ghost Recon: Wildlands è pronto a sbarcare su PC, PS4 e Xbox One con una versione definitiva che permetterà di giocare con un massimo di tre amici all'interno di una Bolivia martoriata dalla presenza di un cartello messicano che ha trasformato la nazione nella più grande produttrice di cocaina. Il compito dei Ghost è semplice: distruggere il cartello e rivelare le connessioni con il governo. Siete incuriositi da questo titolo? Leggete la nostra prova di Ghost Recon: Wildlands.

Giornata particolarmente importante per gli amanti dei picchiaduro e in particolare per i possessori di PC e Xbox One. Dopo l'uscita su PS4, Ultimate Marvel vs. Capcom 3 è pronto a proporci ancora una volta questo particolare crossover tra i personaggi Capcom e i supereroi della Casa delle Idee. Si tratta di un gioco che potrebbe fare la gola sia ai fan del genere che a coloro che invece apprezzano esclusivamente gli iconici personaggi coinvolti. La nostra recensione di Ultimate Marvel vs. Capcom 3 in versione PS4 contiene tutti i dettagli di cui avete bisogno per saperne di più.

10 marzo

Una delle giornate più corpose del mese si apre con Atelier Firis: The Alchemist of the Mysterious Journey. Questo titolo è ambientato dopo gli eventi narrati in Atelier Sophie: The Alchemist of the Mysterious Book e segue le vicende delle sorelle Mistlud, Firis e Liane. Firis è un'alchimista, mentre la sua iper-protettiva sorella è una cacciatrice. Come suggerisce lo stesso titolo del gioco, i viaggi e l'esplorazione rappresentano gli elementi cardine del titolo, e saranno presenti aree più vaste e varie rispetto ai precedenti capitoli.

Atteso inizialmente nel mese di febbraio la versione definitiva di Lego Worlds è in arrivo su PC, PS4 e Xbox One dopo il buon successo ottenuto nel periodo in Accesso Anticipato. Questo particolare progetto si allontana dalla maggior parte dei giochi Lego e propone un mondo sandbox che ricorda da vicino diverse meccaniche proposte da Minecraft. Il mondo di gioco creato proceduralmente ci permetterà di esplorare diverse zone con la possibilità di costruire vari edifici e veicoli da sfruttare.

Come da tradizione per la serie che ha per protagonista il baffuto idraulico italiano, c'è spazio per degli spin-off decisamente lontani dal classico genere platform. Mario Sports Superstars è una compilation di cinque sport reali che include: baseball, tennis, golf, equitazione e calcio a 11. Tra le modalità di gioco spiccano una modalità torneo per giocatore singolo per ogni sport, nonché una modalità multiplayer in locale e online.

Altra giornata particolarmente positivo per i possessori PS4 che questa volta si trovano tra le mani un'esclusiva console di tutto rispetto. Stiamo parlando di Nier: Automata, secondo gioco ambientato nel mondo di Nier che non si propone come sequel diretto del suo predecessore ma che ne condivide lo stesso universo. La terra è ormai invasa da un'armata di macchine che hanno costretto l'umanità alla fuga. Noi giocatori vestiremo i panni di YoRHa No. 2 Model B, un androide che sulla Terra combatte gli invasori. Incuriositi? Ecco la nostra prova di Nier: Automata.

14 marzo

Dead Rising 4 rappresenta sotto alcuni aspetti un ritorno al passato, soprattutto perché il protagonista sarà nuovamente il fotoreporter Frank West e l'ambientazione quella di Willamette, Colorado. Il protagonista del primo Dead Rising torna in un capitolo che non propone un timer e che presenta una modalità cooperativa slegata dalla storia. Dopo l'uscita su Xbox One nel mese di dicembre anche per i giocatori PC è arrivato il momento di eliminare orde di famelici non morti. Per tute le informazioni sul gioco vi lasciamo alla recensione di Dead Rising 4 in versione Xbox One.

Le avventure del goblin Styx all'interno di Styx: Master of Shadows non verranno probabilmente ricordate come un capolavoro del genere stealth ma i ragazzi di Cyanide erano riusciti a confezionare un esponente del genere degno di attenzione. Styx: Shards of Darkness si configura come il classico sequel che cerca di migliorare ogni aspetto del predecessore partendo da delle basi tutto sommato solide. Tra le novità di questa nuova avventura c'è spazio anche per la possibilità di giocare in co-op con un amico che prende il controllo di uno dei cloni di Styx.

15 marzo

  • Future Unfolding (PC)

Anche il mese di marzo non è avaro di progetti pressoché sconosciuti ma sicuramente curiosi. In Future Unfolding il nostro obiettivo è semplicemente quello di scoprire i misteri e i segreti nascosti nei bellissimi paesaggi che ci circondano. Non ci sono tutorial o indicazioni di alcun tipo e saremo noi a dover capire come approcciarci alle diverse creature, aggressive o meno, che incontreremo. Per quanto il gioco sfrutti una visuale dall'alto simile a quella di Hotline Miami l'esperienza complessiva è decisamente meno frenetica e violenta.

17 marzo

  • 2Dark (PC, PS4, Xbox One)
  • Kona (PC, PS4, Xbox One)

Il papà e director di Alone in the Dark, Frédérick Raynal, ha recentemente fondato lo studio indipendente Gloomywood Studios ed è pronto a lanciare 2Dark, un'avventura stealth-horror 2D in cui controlleremo l'ex detective Smith alla ricerca di coloro che hanno ucciso sua moglie e rapito i suoi due figli. Arrivare alla verità tra psicopatici e pericolosi criminali sarà una questione di sopravvivenza, di attenta pianificazione e di una sana dose di cautela.

Kona unisce atmosfere da thriller a meccaniche tipiche dei titoli survival in una formula di gioco che se ben bilanciata potrebbe risultare piuttosto interessante. Ambientato nel 1970 nel nord del Canada, questo titolo ci farà esplorare il villaggio di Atamipek Lake, un luogo recentemente devastato da una strana bufera, che dovremo esplorare nei panni dell'investigatore privato Carl Faubert.

22 marzo

  • This is the Police (PS4, Xbox One)

This is the Police è un'avventura prettamente narrativa travestita da gestionale che segue le vicende di Jack Boyd, energico capo della polizia di Freeburg che in prossimità della pensione ha il compito di ottenere un gruzzolo di $500.000 in 180 giorni. Come? Saremo noi giocatori a decidere come approcciarci a tutti i problemi tipici di una cittadina e alle tante figure di spicco preoccupate solamente del proprio tornaconto. Piccola curiosità da non trascurare: il gioco è doppiato da Jon St. John (la voce di Duke Nukem). Nel caso in cui siate interessati date un'occhiata alla nostra recensione di This is the Police in versione PC.

23 marzo

Altro pezzo da novanta del mese, Mass Effect: Andromeda è il quarto titolo dell'acclamato franchise BioWare ma è allo stesso tempo un nuovo inizio con dei protagonisti e dei nemici inediti e una galassia tutta nuova da esplorare. Pur rimanendo fedeli a parecchi capisaldi della trilogia del Comandante Shepard, gli sviluppatori hanno introdotto diverse novità come una maggiore personalizzazione e libertà a livello di abilità sbloccabili e l'abbondono del sistema Esemplare/Rinnegato. Per maggiori dettagli vi rimandiamo alla nostra recente prova di Mass Effect: Andromeda.

24 marzo

Touhou Genso Wanderer ci mette di fronte a un RPG dallo stile tipicamente nipponico ma che propone una formula roguelike che negli ultimi anni sta raccogliendo sempre più consensi nel panorama videoludico. Nel gioco vestiremo i panni di Reimu Hakurei e dovremo esplorare dungeon costantemente diversi e pieni di insidie imprevedibili. Il titolo punta con particolare enfasi sulla rigiocabilità e su una crescita costante della protagonista attraverso upgrade del suo equipaggiamento e di conseguenza delle sue abilità.

Spesso considerato come una sorta di clone di Monster Hunter, Toukiden è riuscito in ogni caso ad accaparrarsi un buon seguito arrivando anche a meritarsi un sequel. Toukiden 2 ci chiederà ancora una volta di affrontare i letali Oni per salvare il mondo dalla distruzione. Il combattimento si fonda sulla progressiva distruzione di diverse parti del corpo dei giganteschi nemici affrontabili prima di arrivare finalmente al definitivo colpo di grazia.

Come dimostrato da The Last Guardian l'accoppiata tra un ragazzino e una misteriosa creatura può dare vita a una storia e a meccaniche di gameplay piuttosto interessante. Troll and I cerca sostanzialmente di inserirsi in questa tipologia di titoli mostrando una bizzarra alleanza tra un troll braccato da dei cacciatori e un giovane costretto a fuggire di casa a causa dei cacciatori stessi. Riuscirà questa singolare coppia a convincere?

La giornata si chiude con un appuntamento imperdibile per i fan di Zero Escape e del lavoro di Spike Chunsoft. Zero Escape: The Nonary Games include i remaster di Zero Escape: Nine Hours, Nine Persons, Nine Doors e Zero Escape: Virtue's Last Reward, entrambi i titoli vengono riproposti con un comparto tecnico migliorato, audio rimasterizzato e testi in inglese e giapponese

28 marzo

  • Dark Souls III - The Ringed City (PC, PS4, Xbox One)
  • Has-Been Heroes (PC, PS4, Switch, Xbox One)
  • Strafe (PC)
  • Vikings: Wolves of Midgard (PC, PS4, Xbox One)

Considerando anche le dichiarazioni di Hidetaka Miyazaki, Dark Souls III - The Ringed City non sarà semplicemente l'ultimo DLC del terzo capitolo della serie ma anche l'ultimo contenuto, almeno per diverso tempo, dedicato a questa saga. In questa nuova avventura, i giocatori dovranno inseguire il cavaliere schiavo Gael fino alla vera e propria fine del mondo nella sua ricerca dell'Anima Oscura dell'Umanità. Per tutti i dettagli sul DLC ecco la nostra prova di Dark Souls 3 - The Ringed City.

Has-Been Heroes è l'ultima fatica dei finlandesi di Frozenbyte, team già conosciuto soprattutto per la trilogia di Trine, che in questo caso cambia completamente genere con un titolo roguelike dall'impronta strategica. Accompagnati da toni decisamente scanzonati dovremo controllare un gruppo di leggendari guerrieri che scontro dopo scontro dovranno combattere contro creature sempre più pericolose sbloccando incantesimi e abilità sempre più efficaci. La morte, come da tradizione per il genere, è una parte fondante dell'esperienza di gioco.

Gli fps old-school stanno vivendo una seconda giovinezza negli ultimi anni grazie a vere e proprie perle come Wolfenstein: The New Order e Doom. Strafe punta ad essere, se possibile, ancora più vecchia scuola dei giochi appena citati. Veloce, spietato, gore al punto giusto e soprattutto caratterizzato da una notevole grafica retro, il lavoro di Pixel Titans vuole offrire un'esperienza tanto spettacolare quanto impegnativa.

Cercate un hack and slash alla Diablo ma incentrato sui vichinghi e su tutta la mitologia che li circonda? Vikings: Wolves of Midgard è ciò che fa per voi. La leggenda narra che, con l'arrivo dell'inverno più freddo di sempre, gli Jotan torneranno per vendicarsi degli dei di Asgard. Il mondo è avviato verso il baratro e il destino di Midgard è in bilico. Nei panni del capoclan degli Ulfung, i Lupi di Midgard, avremo il complicato compito di salvare la nostra terra. Per saperne di più leggete la nostra prova di Vikings: Wolves of Midgard.

29 marzo

  • Snake Pass (PC, PS4, Switch, Xbox One)

I ragazzi di Sumo Digital non stanno semplicemente collaborando con Reagent allo sviluppo di Crackdown 3 ma hanno tra le mani anche un progetto completamente indipendente nato da una game jam interna. Sviluppato sfruttando l'Unreal Engine 4, Snake Pass è un puzzle-platform piuttosto atipico e peculiare che attraverso 15 livelli ci vedrà alle prese con situazioni che sfruttano la fisica e le possibilità garantire da Noodle, il serpente protagonista del gioco. Un titolo originale e unico che sfoggia uno stile grafico cartoonesco e colorato e le musiche dell'ex compositore di Rare, David Wise.

30 marzo

  • Thimbleweed Park (PC, Xbox One)

I nomi di Ron Gilbert e Gary Winnick probabilmente evocheranno piacevoli ricordi in tutti i fan delle avventure punta e clicca del passato. Thimbleweed Park è la nuova opera dei due sviluppatori, un'avventura vecchia scuola che tra situazioni grottesche e personaggi incredibili ci richiederà di investigare su un misterioso e tutt'altro che semplice omicidio.

31 marzo

Il mese si chiude con una raccolta in alta definizione che porta sei celebri avventure della serie di KINGDOM HEARTS su PlayStation 4. Kingdom Hearts HD 1.5 + 2.5 Remix include Kingdom Hearts Final Mix, Kingdom Hearts Re:Chain of Memories, Kingdom Hearts 358/2 Day, Kingdom Hearts II Final Mix, Kingdom Hearts Birth by Sleep Final Mix e Kingdom Hearts Re:Coded. Un vero punto di riferimento per i fan più accaniti o per chi si avvicina per la prima volta alla serie.

Al di là dei giochi di cui sappiamo con certezza la data d'uscita c'è spazio anche per un altro titolo in uscita a febbraio. Stiamo parlando di Routine (PC), un interessante survival horror indipendente che ci farà esplorare una base lunare misteriosamente abbandonata e piena zeppa di pericoli potenzialmente mortali.

Siamo arrivati alla fine del nostro classico appuntamento con le uscite del mese. C'è qualche titolo che acquisterete sicuramente? Alcuni giochi che vi suscitano ancora dei dubbi o altri per cui aspetterete un calo di prezzo o le prime recensioni? Fatecelo sapere nei commenti e, come sempre, ci rivediamo tra un mese con le uscite di aprile.

Vai ai commenti (10)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Sembra che molto presto Anthem riceverà i tanto richiesti Cataclisma

BioWare assicura però che gli strani tentacoli avvistati non fanno parte dell'aggiornamento.

Una sequenza d'azione di FF7 Remake è stata ricreata di Dreams

Il lavoro di un fan particolarmente appassionato.

Marvel's Avengers: nuovi dettagli su campagna, co-op, storia e molto altro

Lo studio di sviluppo svela nuovi interessanti dettagli sul gioco.

Articoli correlati...

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza