Il prototipo di Zelda Breath of the Wild sembrava un gioco NES

Ecco il video mostrato al GDC 2017.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild è sicuramente il gioco di Zelda più bello e ambizioso di sempre, ma il suo primo prototipo era lontano anni luce da come appare adesso.

Al GDC 2017 Nintendo ha discusso dello sviluppo di The Legend of Zelda: Breath of the Wild ed ha mostrato che ai suoi albori il titolo che sta conquistando la stampa internazionale era più simile al primo capitolo della serie per NES.

Anche se il gioco sembra in 2D, Nintendo ha tenuto a specificare tramite un tweet che questo prototipo era realmente in 3D, e vantava una serie di feature moderne di Breath of the Wild, come fisica, "chemistry" engine. È stato fatto appositamente così semplice per rendere più facile l'illustrazione del design del gioco.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild è in uscita domani, 3 marzo, su Switch e Wii U. Il gioco ha già ottenuto diverse valutazioni ottime ed il perfect score da Famitsu, ed a breve arriverà anche la nostra recensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Horizon VR insieme a Horizon Forbidden West? Firesprite sarebbe al lavoro su un titolo per PlayStation VR 2

La serie Horizon potrebbe arrivare anche nella realtÓ virtuale per un rumor.

Lost in Random - recensione

Un mondo a sei facce con molto stile.

Psychonauts 2 - recensione

Psychonauts 2 Ŕ un altro folle viaggio firmato Tim Schafer.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza