Tekken 7: confermata l'assenza del multiplayer cross-platform

Bandai Namco spiega il perché.

Bandai Namco ha appena annunciato che Tekken 7 non disporrà di server condivisi per la sua esperienza multigiocatore, quindi gli utenti non potranno contare sul cross-platform tra le varie versioni del picchiaduro.

Il director e producer del gioco, Katsuhiro Harada, ha dichiarato che tale scelta non è stata una responsabilità degli sviluppatori, bensì delle politiche di sicurezza dei diversi network, il cui P2P non potrà essere fruito tra le tre infrastrutture online.

Alla luce di ciò i giocatori di Tekken 7 si scontreranno solo nella loro community di riferimento. Vi ricordiamo che il titolo è in sviluppo su PlayStation 4, Xbox One e PC, ed è previsto per il prossimo 2 giugno.

1

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Mortal Kombat 11: Aftermath - recensione

NetherRealm raddoppia e fa Black Jack alla prima espansione.

Mortal Kombat 11: Aftermath in un nuovo trailer che svela il ritorno delle Friendship

La modalità popolare negli anni '90 che permette di sconfiggere gli avversari 'in modo gentile'.

ArticoloGuilty Gear Strive - prova

Un primo assaggio del picchiaduro Arc System Work in arrivo nel 2020.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza