Destiny: I Signori del Ferro potrà essere provato al Let's Play di Roma

Anche il titolo di Bungie sarà presente al festival del videogioco.

Sviluppato da Bungie, la stessa software house che ha dato origine alla saga di Halo, Destiny è uno dei titoli di riferimento per ogni appassionato di FPS. Grazie al suo art design, una trama densa di mistero e un gameplay adrenalinico, il team di sviluppo ha convinto i videogiocatori a intraprendere un viaggio che, tra espansioni e contenuti aggiuntivi, dura ormai da oltre due anni.

dsf1

I Signori del Ferro è l'ultimo DLC pubblicato, ennesimo tassello di un universo in continua espansione. Dopo le avventure vissute in prima persona ne Il Re dei Corrotti, lo Spettro protagonista dell'epopea, si ritrova invischiato nell'ennesima situazione che potrebbe segnare la definitiva rovina della Terra e dell'intero genere umano. I Caduti, sfondata la muraglia meridionale dell'Antica Russia, si sono imbattuti in S.I.V.A., entità tecnologica auto-assemblante e auto-replicante, in passato usta dai suoi creatori nella colonizzazione del Sistema Solare, che ha fornito ai belligeranti alieni nuovi strumenti per minacciare ciò che resta della civiltà. Al soldo di Lord Saladin, l'ultimo dei Signori del Ferro e patrono dello Stendardo di Ferro, lo Spettro dovrà combattere l'ennesima minaccia in una campagna che lo spingerà ad esplorare l'area ad est del Cosmodromo.

Ad attenderlo, infatti, le Terre Infette, una nuova zona introdotta da questo DLC che che metterà alla prova il temerario combattente. Accolti nel ventre del Picco Felwinter, che dovrà essere liberata da ogni presenza ostile, scoprirete tutto ciò che questo contenuto aggiuntivo ha da offrire. Nuove armi, tra cui spiccano le gigantesche asce fiammeggianti dei Signori del Ferro; equipaggiamento utile per raggiungere Luce 385, valore massimo introdotto dall'espansione; pattuglie ancora sconosciute, come la quarantena; ovviamente nuove Incursioni, con nemici mai visti prima, potenziati dalla tecnologia S.I.V.A. e particolarmente difficili da abbattere.

dsf2

Destiny: I Signori del Ferro non poteva mancare all'appuntamento con Let's Play, il festival del videogioco che si terrà dal 15 al 19 marzo 2017, occasione ideale per confrontarsi con altri videogiocatori, imbastire partite competitive per decretare chi sia lo Spettro migliore, scoprire, naturalmente, cosa abbia da offrire questo DLC sia ai fan, che per un motivo o per l'altro non lo hanno ancora scaricato, sia ai neofiti, incuriositi dal nuovo brand sviluppato da Bungie.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Xbox Series X/S: Project Cobalt potrebbe essere il nuovo RPG di InXile, primi dettagli

Nuovi dettagli sul misterioso Project Cobalt esclusiva Xbox.

Bioshock ricreato come gioco 2D non è niente male

La nostalgia può esasperare l'ingegno, anche con Bioshock.

Splitgate potrebbe avere presto una modalità battle royale

Visto che Splitgate è andato bene, perché non fare il passo successivo?

Call of Duty Vanguard: i giocatori bannati su Warzone non potranno giocarci

Niente da fare per coloro che vogliono giocare a Call of Duty Vanguard.

Articoli correlati...

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Raccomandato | Deathloop - recensione

Deathloop è una meravigliosa e psichedelica chimera videoludica.

Articolo | Call of Duty: Vanguard - prova

Il nostro primo sguardo ai campi di battaglia multiplayer di Call of Duty: Vanguard.

Battlefield 2042 non è ancora uscito ma c'è già un sito che vende cheat

Come rovinare Battlefield 2042 ancora prima che esca.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza