Nonostante la natura di console dedicate al gaming, le piattaforme attuali possono essere utilizzate anche per altre tipologie di intrattenimento, anche grazie alla presenza di applicazioni dedicate a servizi come l'apprezzatissimo Netflix.

Nintendo Switch al momento non supporta servizi di questo tipo ma in futuro potrebbero essere introdotti? Il presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, ha toccato questo argomento rivelando come la compagnia si starebbe muovendo da questo punto di vista. Ecco quanto riportato da Nintendo Life:

1

"Ciò che direi è questo: abbiamo costruito Nintendo Switch per essere un dispositivo per il gaming di prima classe, il che significa che vogliamo, prima di tutto, che giochiate su questa piattaforma e abbiate un'esperienza divertente. Stiamo parlando con una serie di compagnie a riguardo dei loro servizi, compagnie come Netflix, Hulu, Amazon, delle cose che arriveranno con il tempo.

"Nella nostra visione questi non sono elementi che fanno la differenza. Ciò che ci differenzia è il modo in cui si può giocare con Nintendo Switch e ciò che si può giocare e questo continuerà a essere il nostro punto focale per il futuro, mentre continuiamo a lavorare su questa piattaforma".

Cosa pensate delle parole di Reggie?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.