I titani di Titanfall 2 saranno giocabili al Let's Play di Roma

Uno dei migliori fps del 2016.

Se da sempre amate i mech e il vostro sogno è prendere il controllo di un gigantesco robot in scontri adrenalinici e all'ultimo sangue, Titanfall 2 sarà giocabile al Let's Play di Roma (Guido Reni District) dal 15 al 19 marzo.

Titanfall 2 è un titolo tanto meritevole quanto allo stesso tempo ingiustamente ignorato da un parte di giocatori che si sono trovati di fronte all'uscita di ben tre fps in pochissime settimane.

Il nuovo capitolo del franchise targato Respawn Entertainment è, tuttavia, uno degli fps più interessanti degli ultimi anni e un gioco che dimostra come gli sviluppatori abbiano ascoltato il feedback di una parte della community introducendo anche una campagna singleplayer di ottima qualità.

1

Titanfall 2 invece possiede una storia da giocare in solitaria, intensa e molto più fresca di quanto ci si possa aspettare. Oltre alle canoniche sezioni di shooting infatti sarai chiamato ad affrontare sequenze platform e altre fasi decisamente sopra le righe. Nei panni del fuciliere Jack Cooper cercherai di guadagnarti il rango di Pilota sotto l'ala protettrice del tuo mentore: il capitano Latimosa. Le cose non andranno come previsto e Jack si troverà prima del tempo alle prese con il Titano BT-7274 e la sua IA.

Nonostante l'introduzione di una vera e propria campagna singleplayer il focus dell'esperienza rimane il multiplayer che si è arricchito con modalità inedite e con nuovi Titani da sfruttare.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Con Shadowkeep Destiny 2 arriverà a pesare 165 GB?

L'imminente DLC potrebbe aumentare in modo considerevole le dimensioni del gioco

Call of Duty: Modern Warfare potrebbe includere una modalità Battle Royale

Le parole dell'art director Joel Emslie portano in questa direzione.

ArticoloCall of Duty: Modern Warfare - prova

Il re degli sparatutto è tornato.

Wolfenstein: Youngblood - recensione

Tale padre, tali figlie.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza