Il 2017 sarà sicuramente un anno fondamentale per Microsoft con l'uscita di Project Scorpio e un E3 che potrebbe rivelare diverse sorprese. Nel corso del PAX East il team di Xbox ha risposto a diverse domande su svariati argomenti tra cui il ruolo di Phil Spencer, Play Anywhere e Crackdown 3.

Come riporta DualShockers a rispondere sono stati il director of programming di Xbox Live, Larry "Major Nelson" Hyrb, il digital storytelling lead, Jeff Rubenstein e gli executive producer di HoloLens, Laura Massey.

1
  • Per Play Anywhere Phil Spencer e il team hanno svolto un grande lavoro e novità sui giochi in arrivo verranno proposte all'E3 di quest'anno
  • Il team avrebbe diverse "cose piuttosto belle" in lavorazione per Xbox Store. Tra cui per esempio l'arrivo della lista dei desideri
  • Shannon Loftis ha confermato che per Crackdown 3 sono state organizzate delle cose spettacolari che verranno svelate in prossimità dell'E3. Lo sviluppo del gioco sta procedendo bene e il team ha "molte ambizioni" al riguardo
  • Phil Spencer è stato definito come uno dei migliori leader mai avuti nella divisione Xbox. È un vero appassionato della community, ascolta il feedback ed è stato uno dei primi leader a dimostrare davvero di ascoltare
  • Hyrb e Rubenstein hanno, infine, parlato della concorrenza affermando di aver giocato a The Legend of Zelda: Breath of the Wild in aereo (Rubesntein ha mostrato il suo Switch sul palco) e definendo Horizon: Zero Dawn come un "lavoro magnifico" da parte di Guerrilla Games

Cosa pensate di queste dichiarazioni? Cosa vi aspettate dal 2017 di Microsoft?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle