Al Let's Play di Roma potrete provare Skylanders Imaginators

Ecco un altro dei protagonisti del Festival del Videogioco.

Giunta alla settima iterazione, Skylanders ha creato un nuovo genere e ha saputo fondere la passione per il collezionismo con il piacere di intrattenersi con i videogiochi.

La moda dei così detti Toys-to-Life è stata lanciata proprio da Activision Blizzard nel 2011, sfruttando la mascotte Spyro per introdurre i più giovani ad un mondo popolato da creature di varia forma, i cui poteri speciali erano fondamentali per superare ostacoli e avere la meglio sugli avversari. Skylanders: Spyro's Adventure, capostipite del brand, ruotava attorno al Portale del Potere, dispositivo venduto in bundle, che permetteva di proiettare letteralmente all'interno del gioco le statuine dei vari personaggi, sfruttando la tecnologia NFC, così da ampliare progressivamente il roster di eroi selezionabili e controllabili dall'utente.

silp1

Il divertimento non conosce età, si dice, ed ecco perché anche Skylander Imaginators è stato ben accolto dai fan, soprattutto a fronte della principale novità introdotta in questo capitolo. Per la prima volta nella saga, infatti, tramite un'apposito editor, è possibile dare forma e vita al proprio Skylander, utilizzando come fonte d'energia un Cristallo da utilizzare in combinazione con il Portale del Potere. Tramite il menù dedicato, si può selezionare la classe d'appartenenza del proprio eroe, scegliere il tono di voce, la personalità e il nome.

L'avatar così creato potrà poi essere utilizzato nell'avventura proposta dal gioco che si compone di aree da esplorare in cerca di collezionabili, nemici da abbattere e semplici enigmi da risolvere per spianarsi la strada.

silp2

Skylander Imaginators sarà uno tra i tanti titoli presenti al Let's Play, pronto per essere provato con mano da tutti i visitatori, curiosi di conoscere la serie.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza