Outlast 2 arriverà anche in Australia

Le autorità cambiano idea: l'orrore arriverà anche a Canberra.

Come forse ricorderete, la scorsa settimana abbiamo pubblicato un articolo dove parlavamo del probabilissimo ban che avrebbe colpito Outlast 2 in australia a causa della natura decisamente non "family friendly" del titolo di Red Barrels. Come ricordavamo, le autorità preposte della terra dei canguri sembravano ritenere le scene di natura violenta e sessuale del gioco troppo d'impatto anche per il loro rating R18+, il più alto in termini di censura.

1

A quanto pare, dopo ulteriore analisi, la commissione di classificazione australiana ha cambiato idea e permetterà la pubblicazione del gioco con il sopracitato rating di R18+.

Nella nuova analisi della commissione, Outlast 2 viene classificato come "high impact" per quanto concerne il sesso, la violenza e le tematiche. Quello che ha salvato il titolo, a quanto pare, sono state nudità, che avrebbe solo uno "strong impact" e uso di droghe, che con un innocuo "moderate impact" non può di certo spaventare nessuno.

Red Barrels tiene a precisare che per ottenere questo traguardo il gioco non è stato censurato o modificato in alcun modo, confermando che ci sarà solo una versione di Outlast 2 disponibile per l'acquisto nel mondo ed uscirà il 26 aprile (in Australia).

Vi ricordiamo invece che per quanto riguarda terre non infestate da canguri e ragni mortali, il gioco uscirà il 25 aprile per PC, PS4 e Xbox One.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza