Doom - data d'uscita, prezzo, trailer, gameplay e dove comprarlo

Tutte le informazioni su Doom in un unico posto.

Quando esce Doom? Come sarà il gameplay? Dove preordinarlo? A queste e a tante altre domande rispondiamo qui.

Quando esce Doom?

La data di Doom è il prossimo 13 maggio, giorno in cui sarà disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Ecco il trailer di Doom

Dove fare il preordine di Doom?

Il preordine di Doom è disponibile già da diverse settimane presso tutti i principali rivenditori che operano nella nostra penisola. La versione digitale è presente su Steam, sul PlayStation Store e sullo Store Xbox.

Se invece state cercando la versione fisica, o la Collector's Edition, potete rivolgervi come al solito agli scaffali virtuali di Amazon e Gamestop.

Quali edizioni di Doom saranno disponibili, e quanto costano?

Oltre all'edizione standard, effettuando il preordine si avrà come bonus il Pacchetto Demone Multigiocatore con personalizzazioni estetiche e consumabili dedicati al multiplayer del gioco.

Volendo dedicare qualche Euro in più alla produzione Bethesda si può optare per la Collector's Edition che, oltre al gioco, offre una steelbook e un'action figure di un demone alta ben 30 centimetri.

Il prezzo dell'edizione standard varia dai circa 60 della versione PC ai 70 di quella console. La Collector's Edition invece ci chiederà di spendere circa 130 Euro.

Come sarà il gameplay di Doom?

Ci sono alcune caratteristiche storiche per la serie affiancate a varie novità in questo reboot di Doom. Ci sono i medikit invece della più comune salute che si rigenera, gli attacchi corpo a corpo, e uno stile di combattimento concentrato sull'azione più violenta e rapida possibile. La compagna dovrebbe durare una decina di ore abbondanti, offrendo tanti nemici (alcuni storici) e un sacco di armi.

Non mancherà una ricca componente multiplayer ovviamente, che promette di essere adrenalinica e rapidissima.

Per ulteriori informazioni leggete anche l'articolo con le date di uscita dei videogiochi del 2016.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Alessandro Arndt Mucchi

Alessandro Arndt Mucchi

Redattore

Giocatore cronico, lettighiere notturno, cuoco discreto, giurisprudente perplesso, musicista part-time, giornalista dal 2006. Da sempre esperto di versetti.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Valorant è 'attualmente ingiocabile' secondo Ninja

Il celebre streamer si scaglia contro il gioco di Riot afflitto da numerosi problemi.

Serious Sam 4 - recensione

Combattendo l'invasione, un proiettile alla volta.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza