Continua lo scontro tra Maradona e Konami, da oggi con più Barcellona

La Mano de Dios minaccia una causa milionaria.

La notizia è di qualche giorno fa: Armando Maradona si è lanciato tramite i suoi social network contro Konami rea, a suo dire, di avere utilizzato la sua immagine senza permesso.

1

Alle dichiarazioni focose del calciatore argentino ha risposto la compagnia nipponica, dicendo di avere tutti i diritti del caso e di non avere fatto niente di male.

Il temperamento focoso del Pibe de Oro, però, torna a colpire con nuove dichiarazioni, così come riportato da VG247: "Ora Konami afferma di aver acquisito i miei diritti di immagine dal Barcellona. Ma chi potrebbe credere al fatto che il Barcellona gestisca l'Argentina? A 56 anni non ci casco più."

"Konami sei avvisata: aprirò una causa milionaria e utilizzerò i tuoi soldi per costruire campi da calcio per i bambini poveri. Così potranno giocare finalmente a qualcosa di pulito."

Insomma, Maradona non ci sta e minaccia azioni legali decisamente importanti. Certo, l'idea di costruire impianti sportivi per i meno fortunati non è cattiva, ma per vedere come andrà a finire la vicenda non possiamo che rimanere in attesa della prossima risposta di Konami.

Vai ai commenti (20)

Riguardo l'autore

Alessandro Arndt Mucchi

Alessandro Arndt Mucchi

Redattore

Giocatore cronico, lettighiere notturno, cuoco discreto, giurisprudente perplesso, musicista part-time, giornalista dal 2006. Da sempre esperto di versetti.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (20)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza