Horizon Zero Dawn, Guerrilla Games ci parla delle prime fasi di sviluppo del titolo

Inizialmente erano previste meccaniche di gioco molto diverse.

Torniamo a parlare di uno dei giochi più apprezzati dai fan e del quale vi abbiamo fornito già la nostra puntuale guida, Horizon Zero Dawn, con interessanti informazioni condivise da Guerrilla Games relative alle prime fasi di sviluppo del titolo e, a quanto pare, inizialmente l'esclusiva PS4 doveva essere un po' diversa da come la conosciamo.

Infatti, come riporta Gamingbolt, il Managing Director dello studio di sviluppo, Hermen Hulst, ha parlato nel corso di un'intervista delle fasi iniziali dei lavori e ha confermato che, in origine, il titolo prevedeva la presenza di armi da fuoco e il protagonista si sarebbe ritrovato continuamente a sparare:

"Il primo prototipo assoluto del gioco includeva delle M82 e vedeva il protagonista sparare e sparare ripetutamente alle creature robotiche"

Durante l'intervista è intervenuto anche Neil Druckmann di Naughty Dog, il quale ha affermato che Horizon Zero Dawn è lo "standard tecnico" che vuole raggiungere:

"Andrò dal mio team e gli dirò 'Ok, Zero Dawn è lo standard che dobbiamo raggiungere".

E voi che ne pensate?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Mass Effect: BioWare al lavoro su un nuovo capitolo?

Jason Schreier con un rumor molto credibile.

X019: la serie completa di Kingdom Hearts arriverà su Xbox One il prossimo anno

Con le raccolte Kingdom Hearts HD 1.5 + 2.5 ReMIX e Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue.

Star Wars Jedi: Fallen Order - recensione

Respawn Entertainment ha portato equilibrio nella Forza?

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza