La protagonista di Star Wars: Battlefront II? Un modello come Leia o Rey

Alla scoperta di Iden Versio.

Uno degli elementi su cui DICE e EA Motive sembrano voler insistere all'interno della campagna singleplayer di Star Wars: Battlefront II è il fatto che all'interno di un conflitto tra due potenze tutto è questione di prospettive.

La storia scritta da Walt Williams ci mostrerà il conflitto tra Ribelli e Impero attraverso gli occhi Iden Versio, un ex soldato d'élite dell'Impero che cerca vendetta contro i Ribelli. Il game director di EA Motive, Mark Thompson, ha sottolineato come Iden possa essere considerata un modello, proprio come Leia o Rey.

"Era importante togliere l'elmetto a uno Stormtrooper e vederlo come una persona piuttosto che un numero", sottolinea Thompson in un'intervista pubblicata da Stevivor. "Capire chi sono come persone, da dove vengono, perché hanno deciso di far parte dell'Impero, dove sono cresciti. È tutto molto importante. Da cosa derivano i loro ideali? Questo è ciò che è interessante dello storytelling nell'universo di Star Wars, andare al di là della saga degli Skywalker. In Rogue One c'è uno spettro più ampio, non è solo giusto o sbagliato, buono o cattivo. Iniziamo a vedere cose come ribelli molto estremi che sembrano causare problemi anche all'interno del loro gruppo.

1
Iden Versio sarà la Leio o la Rey dell'Impero.

"Dentro l'Impero possiamo fare la stessa cosa, mostrare una diversa varietà di ideali. Con una piccola unità come l'Inferno Squad, con un personaggio come Iden, possiamo mostrare chi sono e ciò in cui credono. Riguarda fornire una prospettiva unica in qualcosa che non abbiamo visto prima. Se cresci nell'Impero, Iden è esattamente un modello da seguire. È esattamente il tipo di eroina che vorresti diventare giusto? Perché se sei un membro di un'accademia imperiale è ciò in cui credi, ciò per cui se stato cresciuto. Lei è eroica a quel livello, solo da una prospettiva totalmente diversa. Un nuovo punto di vista che non avevamo mai trattato così in profondità in passato".

Cosa pensate dell'idea di EA Motive e della decisione di farci vestire i panni di una protagonista appartenente a quelli che normalmente vengono considerati i villain?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza