Rocket League continua a cavalcare l'onda del suo successo con un'importantissima novitÓ che riguarda la sua logistica di distribuzione in un mercato non certo indifferente: la Cina.

1

Il gioco infatti sta per sbarcare in territorio asiatico per abbracciare milioni e milioni di potenziali nuovi utenti, insieme ad un incentivo che non passa di certo inosservato: in Cina esso sarÓ totalmente free-to-play.

Ovviamente tutto ci˛ Ŕ stato fatto per agevolare l'interesse dei giocatori verso l'esperienza. Una mossa sicuramente astuta e intelligente.

Vi ricordiamo che Rocket League Ŕ disponibile su PlayStation 4, PC e Xbox One, dove ha saputo raggiungere finora la bellezza di 30 milioni di unitÓ vendute.

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialitÓ espressive.