Il creatore di Assassin's Creed e l'addio a Ubisoft: "ero stufo delle bugie e dei compromessi"

Le dichiarazioni di Patrice Désilets. 

Patrice Désilets sta attualmente lavorando all'interessante Ancestors: Humankind Odyssey ma i fan di Assassin's Creed potrebbero conoscerlo per un altro motivo. Oltre ad aver ricoperto il ruolo di director in Assassin's Creed, Assassin's Creed II e Assassin's Creed Brotherhood, Désilets è sostanzialmente il creatore dell'intero franchise.

Il creative director della saga ha, tuttavia, deciso di abbandonare Ubisoft per le difficoltà che incontrava nel lavorare in una compagnia così grande e importante. Lo sviluppatore ha spiegato i motivi di questa sua scelta in un'intervista pubblicata da Gameology.

1

"La mia più grande difficoltà nel far parte di un'organizzazione è il fatto che ero la persona alla fine, o in mezzo, ero la persona che concedeva le interviste su ciò che stavamo facendo e dovevo farmi venire in mente delle bugie politiche e avrei ricevuto commenti e decisioni fatte da altre persone e non da me perché quando sei in un'organizzazione è tutto un grande compromesso. Nel mio ruolo, creative director, è dura vivere sulle decisioni degli altri quando si sta davanti a una telecamera o Skype. Non sono un buon bugiardo quindi non posso più farlo.

"Poi ho anche realizzato che quando crei un franchise davvero grande fai soldi per altre persone e queste non sono davvero interessate a te (ride). Quindi mi sono detto basta, se dovessi fare un altro Assassin's Creed almeno sarebbe per me e i miei ragazzi e anche per gli studi in Quebec e Montreal".

La decisione di abbandonare Ubisoft fu piuttosto difficile ma in definitiva Désilets non era felice della propria vita. Cosa pensate delle dichiarazioni del creatore di Assassin's Creed?

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Ghost of Tsushima ha venduto più di 8 milioni di copie

I dati di vendita aggiornati di Ghost of Tsushima.

Returnal è il Game of the Year 2021 di Shuhei Yoshida di PlayStation

Il dirigente di PlayStation incorona Returnal come gioco dell'anno.

Kirby e la Terra Perduta, Amazon ha svelato la data di uscita ufficiale del gioco?

Pochi sono i dettagli su Kirby e la Terra Perduta, tra questi la sua data.

Hyrule Warriors e 'l'incubo' delll'erba di Zelda Breath of the Wild: 'la parte più difficile da ricreare'

L'erba di Zelda: Breath of the Wild? Un vero problema per Hyrule Warriors.

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 e The Witcher aggiungeranno elementi multiplayer 'gradualmente'

CD Projekt conferma un futuro anche multiplayer per le IP Cyberpunk 2077 e The Witcher.

Elden Ring, ecco il primo lungo video gameplay e tanti nuovi dettagli!

Combattimenti, mostri e molto altro in Elden Ring.

The Elder Scrolls VI, Hogwarts Legacy e non solo: un nuovo enorme leak svela le date di uscita

Un nuovo leak di Nvidia GeForce Now avrebbe rivelato le date di lancio di The Elder Scrolls VI e Hogwarts Legacy.

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza