Come vi abbiamo segnalato in più di un'occasione, Nintendo Switch sta facendo registrare dati di vendita di tutto rispetto raggiungendo traguardi e obiettivi davvero notevoli.

Nel corso delle prime settimane diversi analisti si sono lasciati andare a paragoni piuttosto importanti con l'incredibile successo di Wii e a quanto pare anche il presidente della compagnia, Tatsumi Kimishima, punta a un andamento in linea con l'ultima console casalinga di successo della grande N. Kimishima ha sottolineato questo aspetto in un Q&A con gli investitori riportato da Gaming Bolt.

1

"La verità è che vogliamo aumentare la base installata di Nintendo Switch allo stesso livello di quella di Wii. Come abbiamo sottolineato nella nostra presentazione, Switch ha avuto in America le vendite più veloci nella storia dell'hardware della compagnia nonostante il lancio nel mese di marzo. Nel business dei videogiochi è importante per i consumatori avere l'impressione che le vendite aumenteranno e stiamo impostando uno standard di continue uscite di titoli importanti per Switch.

"Se le vendite dovessero andare secondo i nostri piani in questo anno fiscale saremo in grado di vedere Switch prendere lo slancio grazie al quale potrà avvicinarsi alla parità con Wii".

Kimishima è inoltre convinto che la natura ibrida della console aiuterà ulteriormente le vendite. Cosa ne pensate? Switch può davvero fare bene quanto Wii?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle