Dishonored 2 è uscito da parecchio tempo e moltissimi utenti hanno già potuto assaporare la bontà del titolo Arkane Studios, soprattutto in materia di level design. La serie di Dishonored è mossa dal Void Engine, un motore di gioco molto scalabile che si adatta bene all'hardware delle console, ma che non verrà certo ricordato per la migliore resa grafica di questa generazione di giochi.

E se Dishonored 2 al posto del Void Engine fosse stato sviluppato con l'Unreal Engine 4? Ad immaginarlo è il 3D Environmental Artist Red Freeman, che ha riproposto alcuni degli ambienti del titolo Arkane Studios avvalendosi del famosissimo motore di gioco di proprietà Epic Games.

Come potete constatare dal trailer, le atmosfere create da Freeman sono molto simili a quanto creato da Arkane Studios, se non ancora più suggestive; purtroppo però il progetto rimarrà tale, è veramente poco probabile che l'intero Dishonored 2 venga rifatto sulle basi dell'Unreal Engine 4. Se volete godervi gli screenshot del progetto vi rimandiamo all'articolo ufficiale di DSOGaming.

Riguardo l'autore

Marco Brigato

Marco Brigato

Redattore

Appassionato di lettura e videogiochi, i suoi generi preferiti sono il distopico e lo sci-fi. Adora gli open world ma è convinto che niente possa raccontare una storia meglio di una precisa ed ispirata "narrativa su binari". Se potesse, investirebbe miliardi nella VR; nemico naturale del salmone e delle password.