La serie cinematografica di Resident Evil riceverÓ un reboot

Il primo film con protagonista Milla Jovovich Ŕ stato lanciato nel lontano 2002.

La serie cinematografica di Resident Evil è tutt'altro che al termine, anzi riceverà un reboot.

In un'intervista rilasciata a Variety, Martin Moszkowicz, capo di Constantin Film, ha confermato che un reboot della serie di Resident Evil è in lavorazione. Il fatto che la serie non sarebbe stata abbandonata poteva essere prevedibile visto il successo che ha ottenuto l'ultimo film Resident Evil: The Final Chapter al box office, ma in pochi avrebbero pensato che il prossimo film avrebbe azzerato la serie.

1

Non si sa ancora nulla su potenziali registi, attori, trama o quant'altro, così come non c'è alcuna finestra di lancio al momento. Di certo la produzione vuole sfruttare l'onda del successo dell'ultimo capitolo della serie di videogiochi, che con Resident Evil 7 non ha eseguito un reboot del nome ma è stato un reboot di fatto, incontrando il favore della critica e dei giocatori.

Il regista del primo film di Resident Evil è stato Paul W.S. Anderson, che al momento è al lavoro su un film basato sulla fortunatissima serie videoludica Monster Hunter, in uscita tra fine 2017 e inizio 2018.

Cosa ne pensate dei film di Resident Evil? Siete andati al cinema per vedere gli ultimi episodi?

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

PS5 ci farÓ vivere un tipo di horror mai provato prima grazie al DualSense

Gli sviluppatori di Tormented Souls lodano le potenzialitÓ del controller next-gen.

ArticoloLa Mitologia di Resident Evil - intervista

Abbiamo incontrato il superfan di Resident Evil che ha creato una timeline della serie da oltre 2700 pagine negli ultimi dieci anni.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza