Il rinvio di Red Dead Redemption 2 non passa inosservato: calo impressionante per le azioni di Take-Two

Effetto Rockstar.

Considerando che probabilmente Red Dead Redemption 2 non sarebbe uscito prima degli ultimissimi mesi del 2017 il rinvio alla primavera del prossimo anno potrebbe essere, a conti fatti, di appena una manciata di mesi. Sarebbe un ritardo tutto sommato comprensibile in favore della qualità ma la borsa non ha reagito positivamente alla notizia.

Come riportato da GameSpot, il valore delle azioni di Take-Two Interactive (publisher di Rockstar Games) ha subito un calo del 9% dopo l'annuncio riguardante Red Dead Redemption 2. Il grafico qui di seguito mostra come il calo sia sostanzialmente immediato dopo l'annuncio avvenuto alle 4 PM ET.

1

L'impatto del titolo è quindi davvero notevole anche per un publisher solido e e pieno zeppo di IP interessanti come Take-Two. Cosa pensate di questa reazione immediata e radicale della borsa?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza