Take-Two: "Il rinvio di Red Dead Redemption 2? La scelta giusta"

Lo assicura il CEO, Strauss Zelnick.

PotrÓ aver fatto storcere il naso a non pochi fan e aver causato dei cali al valore delle azioni del publisher ma il rinvio di Red Dead Redemption 2 Ŕ molto probabilmente la scelta giusta per il gioco sviluppato da Rockstar.

Ne Ŕ convinto anche il CEO di Take-Two, Strauss Zelnick, che ha toccato l'argomento in un incontro con gli investitori riportato da Gaming Bolt.

1

"Penso che il motivo per il ritardo di Red Dead Redemption 2 sia essere certi di pubblicare la pi¨ straordinaria esperienza di cui siamo capaci. Non siamo incappati in particolari problemi, stiamo costruendo un nuovo gioco da zero e per la prima volta completamente per la nuova generazione di console e la pressione che ci siamo imposti per proporre un'eccellenza ai giocatori Ŕ straordinaria. Vogliamo essere certi che venga preso il tempo necessario per pubblicare il miglior gioco possibile e penso che questo sia ci˛ che i consumatori si aspettano da Rockstar e ci˛ che Rockstar normalmente propone.

"In definitiva supportiamo questa decisione e siamo completamente fiduciosi del fatto che il tempo ne dimostrerÓ la saggezza, prima di tutto creativamente e artisticamente, ma anche dal punto di vista economico".

Meglio un gioco perfetto in ritardo che un prodotto con dei problemi ma sul mercato nella data d'uscita precedentemente annunciata. Una strategia spesso vincente e sempre seguita con successo da Rockstar. Siete d'accordo con Zelnick?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

L'uscita di GTA 6? Secondo un analista Ŕ ancora molto lontana

Non dobbiamo aspettarci a breve un nuovo capitolo dell'amata serie di Rockstar.

Rod Fergusson: "se fossi rimasto con Epic avrei cancellato Fortnite"

Il boss di The Coalition svela un'interessante retroscena.

Death Stranding non sarÓ un gioco stealth, spiega Hideo Kojima

Scopriamo di pi¨ sull'attesa esclusiva PS4.

Articoli correlati...

La Juventus in FIFA 20 si chiamerÓ Piemonte Calcio

Ecco il nome del club bianconero nel gioco di EA.

Il producer di Dark Souls vorrebbe collaborare con Guillermo Del Toro

Il desiderio di Masanori Takeuchi, produttore di alcuni titoli targati FromSoftware.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza