E3 2017: Ni No Kuni II: Revenant Kingdom ha una data d'uscita ufficiale

Un nuovo trailer per l'atteso sequel.

BANDAI NAMCO Entertainment Europe annuncia che Ni No Kuni II: Revenant Kingdom sarà disponibile dal 10 novembre 2017 per PlayStation 4 e PC ma in Italia la versione retail arriverà sul mercato già dal 9 novembre. Sviluppato da LEVEL-5 Inc., con la partecipazione dell'ex animatore di Studio Ghibli, Yoshiyuki Momose, e la musica composta da Joe Hisaishi, Ni no Kuni II: Revenant Kingdom segna il ritorno di questo apprezzato RPG.

Nel mondo di Ni no Kuni II: Revenant Kingdom, i giocatori si ritroveranno nel regno di Ding Dong Dell, dove gatti, topi e umani un tempo vivevano in pace e armonia. Ma dopo un violento colpo di stato, Evan, il giovane re di Ding Dong Dell, è stato scacciato dal suo regno. Ni no Kuni II: Revenant Kingdom narra la storia di questo re destituito e del suo viaggio per ricostruire il suo regno e riunire il mondo intero.

A supportare Evan nella sua avventura ci saranno i tanti amici che incontrerà durante il suo cammino, tra cui Roland, un visitatore di un altro mondo, e Tani, la figlia del leader dei pirati celesti. Ma unendosi a Evan nella sua missione, i giocatori incontreranno molti altri personaggi, tra cui alcuni particolari fenomeni naturali chiamati Higgledies. Gli Higgledies forniranno un supporto molto prezioso durante i combattimenti, garantendo vantaggi sia offensivi che difensivi, aumentando il potere degli attacchi speciali e supportando i giocatori nell'affrontare i nemici. Aiuta Evan a combattere potenti mostri e affrontare dungeon pericolosi per completare la sua missione e riconquistare il suo trono.

Cosa pensate di questo sequel?

Vai ai commenti (13)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo Ŕ... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrÓ essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening Ŕ vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

SarÓ un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (13)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza