Le novità su Days Gone dopo il secondo video gameplay mostrato all'E3 continuano ad emergere e a dipingere un quadro più chiaro sul gioco. Gli sviluppatori di Bend Studio hanno infatti parlato della storia che muove il gioco, e stando alle loro parole non sarà solo un pretesto per costruirci attorno un titolo d'azione come tanti altri.

Stando agli sviluppatori la storia di Days Gone sarà una parte integrante dell'esperienza di gioco, nel quale il protagonista Deacon ha perso molto di ciò che gli stavano a cuore ed ora è arrabbiato, disilluso. Il tema principale della narrazione sarà la speranza, e ci permetterà di muoverci attraverso le emozioni ed i cambiamenti di Deacon, nel suo modo di reagire al mondo malvagio e spietato che dà vita al gioco.

Nel caso ve lo siate persi, Days Gone disporrà di una moltitudine di condizioni climatiche diverse che vi costringeranno a variare l'approccio al gioco. E voi cosa ne pensate del titolo? Lo comprerete al day one?

Riguardo l'autore

Marco Brigato

Marco Brigato

Redattore

Appassionato di lettura e videogiochi, i suoi generi preferiti sono il distopico e lo sci-fi. Adora gli open world ma è convinto che niente possa raccontare una storia meglio di una precisa ed ispirata "narrativa su binari". Se potesse, investirebbe miliardi nella VR; nemico naturale del salmone e delle password.